Sampdoria-Torino 1-4, sintesi e tabellino

diretta Sampdoria
© foto Db Genova 04/11/2018 - campionato di calcio serie A / Sampdoria-Torino / foto Daniele Buffa/Image Sport nella foto: esultanza gol Andrea Belotti

Sampdoria-Torino, Serie A 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Il Torino espugna il “Ferraris” grazie a un netto 4-1. La doppietta di Belotti, realizzata nel primo tempo, spiana la strada ai granata, che all’11’ della ripresa aumentano le distanze con l’ottima girata di Iago Falque. Al 20′ Quagliarella scuote la Sampdoria ribattendo in porta il calcio di rigore parato da Sirigu, ma al 33′ è Izzo a chiudere definitivamente i conti.

SAMPDORIA-TORINO: LE PAGELLE
SAMPDORIA-TORINO: GLI HIGHLIGHTS
SAMPDORIA-TORINO: LA FOTOGALLERY


Sampdoria-Torino 1-4: tabellino

MARCATORI: p.t. 12′ 43′ Belotti; s.t. 11′ Iago Falque, 20′ rig. Quagliarella, 33′ Izzo.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 5; Bereszynski 5,5, Tonelli 5, Andersen 5, Murru 5; Barreto s.v. (dal 14′ p.t. Linetty 5), Ekdal 5,5, Praet 5 ; Saponara 5 (dall’8′ s.t. Defrel 5,5); Quagliarella 6, Caprari 4.5 (dal 34′ s.t. Kownacki s.v.). A disposizione: Rafael, Belec, Sala, Colley, Tavares, Ferrari, Vieira, Jankto, Ramirez. Allenatore: Giampaolo.

TORINO (3-5-2)Sirigu 6; Izzo 7, Nkoulou 6,5, Djidji 6; De Silvestri 6,5, Meite 6, Baselli 6, Rincon 6,5 (dal 39′ s.t. Soriano s.v.), Aina 6,5; Iago Falque 7 (dal 24′ s.t. Berenguer 6), Belotti 7 (dal 37′ s.t. Zaza s.v.). A disposizione: Ichazo, Rosati, Lyanco, Ansaldi, Moretti, Bremer, Lukic, Edera, Parigini. Allenatore: Frustalupi.

ARBITRO: Rocchi di Firenze. Assistenti: Del Giovane di Albano Laziale e Vivenzi di Brescia. Quarto ufficiale: Sacchi di Macerata. VAR: Irrati di Pistoia. AVAR: Vuoto di Livorno.

NOTE: ammoniti al 10′ p.t. Praet, al 32′ p.t. Rincon, al 40′ p.t. Ekdal e al 5′ s.t. Meite; recupero 2′ p.t. e 4′ s.t.


Sampdoria-Torino: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – All’inizio della ripresa Iago Falque aumenta ulteriormente le distanze, nonostante il gol della bandiera firmato da Quagliarella al 20′ sugli sviluppi di un calcio di rigore sbagliato. A chiudere definitivamente il conto è l’ex genoano Izzo, che sfrutta un’incertezza totale della difesa blucerchiata.

45’+4′ Termina senza ulteriori emozioni la sfida tra Sampdoria e Torino

45′ Quattro minuti di recupero

44′ Quagliarella vuole la doppietta, il diagonale esce di tanto

39′ Ultimo cambio anche per il Torino: Soriano rileva Rincon

37′ Frustalupi inserisce Zaza al posto di Belotti, autore di una doppietta

34′ Terza e ultima sostituzione per la Sampdoria: Caprari si accomoda in panchina tra i fischi, dentro Kownacki

33′ POKER DEL TORINO! Izzo deposita in rete un pallone vagante in area di rigore, mal gestito dalla difesa doriana in occasione di un calcio d’angolo. QUI IL VIDEO

26′ Contropiede del Torino, Meite serve sul destro di Belotti il pallone del possibile poker granata, Audero respinge attentamente coi pugni

24′ Primo cambio per il Torino: Berenguer fa rifiatare Iago Falque

20′ GOL DELLA SAMPDORIA! Quagliarella sbaglia il rigore, ma non la ribattuta. QUI IL VIDEO

17′ CALCIO DI RIGORE PER LA SAMPDORIA! A conquistarlo è Praet

16′ Audero neutralizza il rasoterra di Baselli

14′ Caprari tenta di scrollarsi le critiche di dosso: la giocata per smarcarsi c’è, il tiro dalla distanza no

11′ TERZO GOL DEL TORINO! Iago Falque fredda Audero col mancino all’altezza del dischetto. QUI IL VIDEO

8′ Secondo cambio per la Sampdoria: Saponara fa spazio a Defrel

5′ Ammonito Meite per un fallo su Linetty al limite dell’area: Quagliarella spreca la punizione colpendo in pieno la barriera

Squadre nuovamente in campo con gli stessi effettivi del primo tempo: si riparte!

SINTESI PRIMO TEMPO – Il Torino rientra negli spogliatoi con un prezioso doppio vantaggio su una Sampdoria spenta e confusionaria. È Belotti l’uomo decisivo: al 12′ sfrutta un’indecisione della difesa e colpisce di testa, al 43′ trasforma un calcio di rigore per un presunto contatto con Audero.

45’+1′ Iago Falque cerca il palo lontano col mancino, palla di poco a lato

44′ Due minuti di recupero

43′ RADDOPPIO DEL TORINO! Belotti spiazza Audero. QUI IL VIDEO

40′ CALCIO DI RIGORE PER IL TORINO! Audero tenta di deviare il pallone in tuffo e travolge Belotti: restano i dubbi, ma Rocchi indica il dischetto

39′ Praet viene fermato in area di rigore da Nkoulou, per Rocchi non è fallo. Sull’azione successiva arriva invece il giallo per Ekdal

35′ Bereszynski anima il pubblico del “Ferraris” aggredendo gli avversari e permettendo lo scatto in fuorigioco di Belotti

33′ Caprari batte una punizione interessante sulla testa di Quagliarella, che in girata impegna Sirigu

32′ L’arbitro Rocchi estrae il cartellino giallo agli indirizzi di Rincon, intervenuto in netto ritardo su Praet

28′ Iago Falque tira dalla lunga distanza, Audero controlla con lo sguardo il pallone uscire

26′ Cross di Murru dalla sinistra di facile preda per Sirigu

22′ Ancora Sampdoria pericolosa con Caprari, il cui lancio arriva sui piedi di Quagliarella che però non ne approfitta, disturbato dalla marcatura di Nkoulou

21′ Brivido per il Torino! Caprari riceve da Saponara, la posizione è defilata ma l’attaccante blucerchiato cerca comunque lo specchio della porta: la palla lambisce il palo alla sinistra di Sirigu

19′ Iago Falque si accentra e prova il tiro con il destro, che non è il suo piede e si vede

17′ Praet calcia dalla distanza, Sirigu si distende e blocca la conclusione

14′ Giampaolo è costretto a effettuare la prima sostituzione del match: l’infortunato Barreto lascia il campo, al suo posto entra Linetty

12′ GOL DEL TORINO! Traversone di De Silvestri dalla fascia destra per il colpo di testa di Belotti, che anticipa tutti i difensori e spiazza Audero. QUI IL VIDEO

10′ Il primo a finire sul taccuino degli ammoniti è Praet per un presunto fallo in scivolata su Izzo

7′ Quagliarella commette fallo su Rincon, non mancano le proteste del “Ferraris” per qualche decisione controversa dell’arbitro Rocchi

5′ Cross di De Silvestri dalla destra e colpo di testa di Belotti che si perde alto sopra la traversa

3′ Clamorosa indecisione di Murru che appoggia il pallone sui piedi di Belotti, poi perfettamente fermato dagli interventi di Andersen ed Ekdal

Si comincia: ha inizio Sampdoria-Torino!


Sampdoria-Torino, le formazioni ufficiali: c’è Murru

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Murru; Barreto, Ekdal, Praet; Saponara; Quagliarella, Caprari. A disposizione: Rafael, Belec, Sala, Colley, Tavares, Ferrari, Vieira, Jankto, Linetty, Ramirez, Defrel, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Meite, Baselli, Rincon, Aina; Iago Falque, Belotti. A disposizione: Ichazo, Rosati, Lyanco, Ansaldi, Moretti, Bremer, Lukic, Edera, Soriano, Berenguer, Parigini, Zaza. Allenatore: Frustalupi.

ARBITRO: Rocchi di Firenze. Assistenti: Del Giovane di Albano Laziale e Vivenzi di Brescia. Quarto ufficiale: Sacchi di Macerata. VAR: Irrati di Pistoia. AVAR: Vuoto di Livorno.


Sampdoria-Torino: probabili formazioni e prepartita

Così Marco Giampaolo: «Il Torino ha investito su giocatori forti, fisici, muscolari, con qualità davanti. Non ha mai perso in trasferta fino ad oggi. È una squadra solida. È una partita complicata dove la Sampdoria deve fare bene tante cose, fatta di furbizia e attenzione. Ci vuole una prestazione di altissimo livello per vincere. Lotta per l’Europa? Il Torino è una squadra costruita per centrare quell’obiettivo con investimenti seri. La Sampdoria lotta per raggiungerlo». Clicca qui per l’intervista completa.

Così Walter Mazzarri: «Quello della Samp è un campo difficile, c’è un tifo mondo caldo, la squadra gioca bene e ha fatto acquisti importanti. Abbiamo grande rispetto ma nelle ultime partite in particolare siamo stati in grado di fare un buon calcio, di essere propositivi, di mettere in difficoltà anche la Fiorentina. Da allenatore vorrei vedere il mio Toro fare la partita. L’interpretazione della partita dipende da tanti fattori, in generale noi siamo una squadra che in questo momento ha raccolto meno di quello che ha seminato. Nel calcio ci sono dei momenti dove un attaccante basta che tiri da quaranta metri e fa gol, ce ne sono altre in cui invece si fa più fatica. Se noi giochiamo bene, se creiamo, faremo anche gol. Abbiamo lavorato tanto in settimana su questo. È chiaro che ci piace prendere punti dalle prestazioni, ma se lavoriamo sulle prestazioni arriveranno anche i punti. Prima non riuscivamo a creare palle gol pulite, ora ci riusciamo». Clicca qui per l’intervista completa.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Andersen, Sala; Praet, Ekdal, Linetty; Saponara; Quagliarella, Caprari. Allenatore: Giampaolo.

TORINO (3-5-2): Sirigu; Izzo, Nkoulou, Djidji; De Silvestri, Meite, Baselli, Rincon, Aina; Iago Falque, Belotti. Allenatore: Frustalupi.


Sampdoria-Torino: i precedenti del match

Sono 128 i precedenti ufficiali tra Sampdoria e Torino. Il bilancio verte a favore dei granata grazie alle 43 vittorie ottenute contro le 40 dei blucerchiati. I pareggi sono invece 45. Il Torino non vince in casa della Sampdoria dal 30 settembre 2011, in occasione della settima giornata del campionato di Serie B.


Sampdoria-Torino: l’arbitro del match

La sfida tra Sampdoria e Torino è arbitrata da Gianluca Rocchi di Firenze, coadiuvato dagli assistenti Stefano Del Giovane di Albano Laziale e Mauro Vivenzi di Brescia. Il quarto ufficiale è Juan Luca Sacchi di Macerata, mentre al VAR ci sono Massimiliano Irrati di Pistoia e Gianluca Vuoto di Livorno.


Streaming Sampdoria-Torino: dove vederla in tv

Sampdoria-Torino è fruibile in diretta tv su Sky e in streaming sull’applicazione Sky Go da smartphone, tablet o computer.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
izzo esultanza sampdoria-torino highlightsSampdoria-Torino 1-4: gli highlights del match
Prossimo articolo
sampdoria torinoSampdoria-Torino, le pagelle: la difesa annega, Quagliarella salva l’onore