Serie A a 22 squadre? L’idea di Ferrero prende campo in Lega

Ferrero Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A a 22 squadre? L’idea di Ferrero per la prossima stagione prende campo in Lega

L’idea di Massimo Ferrero esternata durante una recente intervista comincia a prendere campo all’interno della Lega Calcio. Il presidente della Sampdoria ha ipotizzato una prossima stagione di Serie A a 22 squadre, nel caso in cui non si riesca a portare a termine il campionato di quest’anno, attualmente sospeso per l’emergenza Coronavirus.

Lo scenario non prevederebbe perciò squadre retrocesse, ma solo due promozioni dalla Serie B: ovviamente, per ristabilire lo status quo, al termine della stagione 2020/2021 sarebbero quattro i club costretti a scendere di categoria. Un’ipotesi che trova l’appoggio delle società medio-piccole e di quelle ormai senza obiettivi sportivi; d’altro canto, però, big come Juventus o Lazio (quest’ultima in particolare, che non vorrebbe perdere il treno scudetto) spingono invece per chiudere il torneo, perlomeno con la formula dei playoff per il titolo ed eventualmente i playout per la retrocessione.