Connettiti con noi

News

Empoli Sampdoria, D’Aversa e il cambio modulo: il tecnico riflette

Pubblicato

su

Il 4-4-2 sembra il modulo al momento più adatto per la Sampdoria: D’Aversa ragiona in vista dell’Empoli. Non sono escluse sorprese

Le buone prestazioni della Sampdoria in questo inizio di campionato sono probabilmente merito anche di Roberto D’Aversa che, nonostante le assenze e una condizione precaria di alcune pedine, ha dato un’impronta evidente alla sua squadra. Dopo il doppio pareggio con Sassuolo e Inter, ora i blucerchiati sono chiamati alla gara contro l’Empoli, più abbordabile, almeno sulla carta.

La diversità dell’avversario, rispetto ai precedenti, potrebbe far pensare ad un nuovo cambio di modulo per l’allenatore che, partito con il 4-2-3-1, ha virato sul 4-4-2 dopo l’arrivo di Francesco Caputo. Uno schieramento che dovrebbe essere confermato anche domenica prossima in Toscana. Ancora presto per fare ipotesi di alternative ma D’Aversa potrebbe riflettere su qualche novità tattica per arginare Nedim Bajrami, vero fulcro della manovra offensiva dell’Empoli. L’ex Parma potrebbe utilizzare Valerio Verre in modo da schermare il fantasista azzurro.