Spal-Sampdoria 0-1: sintesi e tabellino

Sampdoria Linetty Roma età media
© foto www.imagephotoagency.it

Spal-Sampdoria, Serie A 2019/20: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, tabellino e sintesi

SPAL-SAMPDORIA: GLI HIGHLIGHTS
SPAL-SAMPDORIA: LE PAGELLE
SPAL-SAMPDORIA: I TOP E I FLOP

La Sampdoria espugna il “Mazza” di Ferrara al fotofinish. A decidere l’1-0 finale dei blucerchiati contro la Spal è il colpo di testa di Caprari in pieno recupero.


Spal-Sampdoria 0-1: tabellino

MARCATORI: 45’+2′ Caprari.

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari (dal 41′ s.t. Jankovic), Igor, Strefezza, Valoti (dal 23′ s.t. Missiroli); Murgia, Kurtic, Reca; Petagna, Moncini (dal 17′ s.t. Floccari). A disposizione: Thiam, Letica, Cionek, Valdifiori, Sala, Felipe, Paloschi, Salamon, Mastrilli. Allenatore: Semplici.

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Depaoli, Ferrari, Colley, Murru; Vieira, Ekdal; Thorsby, Gabbiadini (dal 25′ s.t. Ramirez), Jankto (dal 30′ s.t. Augello); Bonazzoli (dal 44′ s.t. Caprari). A disposizione: Falcone, Chabot, Barreto, Rigoni, Murillo, Bereszynski, Leris, Quagliarella, Bertolacci. Allenatore: Ranieri.

ARBITRO: Chiffi di Padova. Assistenti: Liberti di Pisa e Capaldo di Napoli. Quarto ufficiale: Minelli di Varese. VAR: Piccinini di Forlì. AVAR: Preti di Mantova.

NOTE: ammoniti al 29′ p.t. Depaoli, al 43′ p.t. Igor, al 42′ s.t. Missiroli e al 45’+4′ s.t. Kurtic; recupero 5′ s.t.


Spal-Sampdoria: diretta live e sintesi

45’+5′ Triplice fischio – La Sampdoria espugna il Mazza al fotofinish: la risolve Caprari

45’+4′ Ammonito Kurtic – Il centrocampista spende un giallo per fermare la ripartenza di Ramirez

45’+2′ Gol Sampdoria – Depaoli ruba palla a Igor sulla destra, il suo cross viene prolungato da Ramirez per Caprari che di testa beffa Berisha

45′ Cinque minuti di recupero

44′ Terzo cambio nella Sampdoria – Fuori Bonazzoli, dentro Caprari

42′ Ammonito Missiroli – Il centrocampista entra in ritardo su Bonazzoli

41′ Terzo cambio nella Spal – Fuori Vicari, dentro Jankovic

40′ Tiro Bonazzoli – L’attaccante della Sampdoria raccoglie un pallone sporco in area e tenta di beffare Berisha con l’esterno, il portiere della Spal blocca con un miracolo

30′ Secondo cambio nella Sampdoria – Fuori l’infortunato Jankto, dentro l’esordiente Augello

25′ Primo cambio nella Sampdoria – Fuori Gabbiadini, dentro Ramirez

23′ Secondo cambio nella Spal – Fuori Valoti, dentro Missiroli

17′ Primo cambio nella Spal – Fuori Moncini, dentro Floccari

16′ Tiro Petagna – L’attaccante della Spal sfiora il vantaggio con un colpo di testa che lambisce l’incrocio dei pali

12′ Gol annullato alla Sampdoria – Murru mette al centro, Ekdal appoggia di petto per Gabbiadini che batte Berisha, ma l’attaccante blucerchiato è oltre la linea dei difensori al momento del tiro

10′ Brivido Spal – Ferrari si avventa in scivolata sul traversone dalla destra di Strefezza e impedisce a Moncini di concludere in porta

1′ Inizio secondo tempo – Si riparte al Mazza

Jasmin Kurtic ai microfoni di Sky Sport al termine del primo tempo: «Dobbiamo essere più lucidi e aggressivi sulle seconde palle. Nella ripresa dovremo giocare da squadra, tutti insieme, difendendo bene e attaccando ancora meglio».

45′ Fine primo tempo – Termina senza recupero la prima frazione di gioco: squadre negli spogliatoi sul risultato di 0-0

44′ Punizione Gabbiadini – L’attaccante della Sampdoria sfiora la traversa direttamente da calcio piazzato

43′ Ammonito Igor – Il difensore della Spal ferma Gabbiadini ormai involato a rete, solo cartellino giallo da parte di Chiffi

33′ Tiro Bonazzoli – Il centravanti della Sampdoria calcia dalla lunga distanza, palla fuori di poco

29′ Ammonito Depaoli – L’esterno doriano trattiene irregolarmente Moncini

24′ Spal vicina al vantaggio – Reca supera Depaoli in velocità, ma trova davanti a sé un attento Audero che smanaccia la conclusione del polacco

19′ Tiro Strefezza – L’esterno della Spal libera il destro, Audero controlla la sfera spegnersi sul fondo

17′ Tiro Moncini – Cross dalla sinistra di Reca e conclusione di testa della punta ferrarese che termina alta

6′ Tiro Depaoli – Il terzino della Sampdoria prova la botta dalla lunga distanza, ma la palla esce di pochissimo alla destra di Berisha

1′ Fischio d’inizio – Comincia la sfida tra Spal e Sampdoria


Spal-Sampdoria: le formazioni ufficiali

SPAL (3-5-2): Berisha; Tomovic, Vicari, Igor, Strefezza, Valoti; Murgia, Kurtic, Reca; Petagna, Moncini. Allenatore: Semplici.

SAMPDORIA (4-2-3-1): Audero; Depaoli, Ferrari, Colley, Murru; Vieira, Ekdal; Thorsby, Gabbiadini, Jankto; Bonazzoli. Allenatore: Ranieri.


Spal-Sampdoria: conferenze stampa e probabili formazioni

Il tecnico della Sampdoria Claudio Ranieri: «Sappiamo che la Spal ha costruito le sue fortune in casa, per cui siamo consci che è un campo difficile. Dobbiamo andare a prendere punti a Ferrara. Li rispettiamo, sarà difficile, ma questo è il nostro intento. Le insidie sono quelle di un campo difficile, la Spal si conosce a memoria. Se saremo attenti e aggressivi mentalmente ne verremo a capo, se ci lasceremo all’inerzia della partita, li soffriremo».

Il tecnico della Spal Leonardo Semplici: «Quando c’è un cambio di allenatore ci sono sempre delle scosse e degli stravolgimenti. Ranieri, dal punto di vista dell’esperienza, ha sicuramente portato qualcosa. Ma anche prima avevano un bravo allenatore. Giornata di riposo in meno per noi? Alla lunga può incidere, ma non voglio alibi. Voglio vedere una squadra bella e pimpante, con il furore delle ultime partite e l’aiuto del nostro pubblico».

SPAL (3-5-2): Berisha; Cionek, Vicari, Tomovic; Strefezza, Missiroli, Valdifiori, Kurtic, Reca; Petagna, Paloschi. Allenatore: Semplici.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Ferrari, Colley, Murru; Depaoli, Ekdal, Jankto; Ramirez; Gabbiadini, Bonazzoli. Allenatore: Ranieri.


Spal-Sampdoria: l’arbitro del match

L’arbitro della sfida è Daniele Chiffi di Padova, coadiuvato dagli assistenti Stefano Liberti di Pisa e Pasquale Capaldo di Napoli. Il ruolo di quarto ufficiale è ricoperto da Daniele Minelli di Varese, mentre al VAR ci sono Marco Piccinini di Forlì e Fabiano Preti di Mantova.

L’unico precedente che i blucerchiati possono vantare col fischietto veneto risale all’11 maggio del 2014, quando al “Ferraris” il Napoli mise al tappeto la Samp con un pesante 5-2: fu proprio in questa occasione che Chiffi fece il suo debutto da arbitro in Serie A. La Spal, invece, annovera nel suo storico 5 incroci con il classe ’84: dal 2017 ad oggi, i numeri parlano di 2 vittorie (una in Serie B e l’altra in Coppa Italia), 2 sconfitte e un pareggio (in Serie A).


Spal-Sampdoria: i precedenti del match

Bilancio dei precedenti in equilibrio tra Sampdoria e Spal. 44 le gare disputate tra le due squadre, suddivise tra 15 vittorie dei blucerchiati, 12 dei ferraresi e 17 pareggi. Guardando alle sole sfide disputate tra le mura del “Mazza”, la Spal passa leggermente in vantaggio: i successi della Samp si abbassano a 5, 8 quelli dei biancazzurri e altrettanti i pareggi.


Spal-Sampdoria: dove vederla in streaming

È possibile vedere la sfida tra Spal e Sampdoria in diretta tv su Sky e in streaming su SkyGo per gli abbonati.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!