Attacco Genoa vs Samp: Pavoletti il più pericoloso, occhio a Cerci

© foto www.imagephotoagency.it

Dopo aver analizzato l’attacco della Sampdoria contro il Genoa, passiamo a fare l’operazione inversa. Gasperini va verso la conferma degli uomini scesi in campo contro la Roma e quindi, per il reparto avanzato si affida a Pavoletti e Suso con Cerci in panchina pronto a subentrare.

 

L’uomo più pericoloso dei rossoblù, anche se nessuno di quei macellai va preso sottogamba, è sicuramente Pavoletti. L’attaccante rossoblù ha un unico precedente giocato contro la Sampdoria, il derby di andata nel quale realizzò la doppietta della sua squadra, in precedenza nella stagione 2014/2015 passata con la maglia del Sassuolo prima e del Genoa dopo ha visto Leonardo rimanere in panchina contro i blucerchiati.

 

Per quanto riguarda Suso, due precedenti e niente gol: il primo con la maglia del Milan nella stagione 2014/2015, il match si concluse per 1-1. In secondo nella stagione in corso, nel derby della Lanterna, in cui però restò in panchina. Chi ha tanti precedenti contro la Samp è Alessio Cerci: 9 partite con un gol e due assist per lui. L’esordio nel 2003/2004 in Sampdoria – Roma, mentre il primo gol nella stagione 2012/2013 in Sampdoria – Torino conclusasi per 2-2.

Condividi
Articolo precedente
Attacco Samp vs Genoa: Cassano veterano, Quagliarella cerca la rete nel derby
Prossimo articolo
Genoa: oggi la ripresa, partitella con la Primavera in programma