Caos nel Derby e contro la Juventus: DASPO per 12 tifosi di Samp e Genoa

ferraris
© foto www.imagephotoagency.it

Stangata della Questura di Genova nei confronti di 12 tifosi di Sampdoria e Genoa per i disordini nella stracittadina dello scorso 12 marzo e della partita contro la Juventus

Ci è voluto meno di un mese per venire a capo dei disordini del Derby della Lanterna dello scorso 12 marzo: il derby genovese è uno dei più corretti dal punto di vista dell’ordine pubblico, ma ogni tanto capita che una gruppo di scapestrati vada oltre. È quello che è successo a 2 tifosi blucerchiati che hanno acceso dei fumogeni e fatto scoppiare diversi fuochi d’artificio vestiti da tute bianche all’interno dello stadio, ma anche a 5 tifosi del Grifone che hanno accerchiato una macchina di tifosi doriani per prenderla a calci e pugni nel post partita. Per loro sono stati emessi DASPO con prescrizione di firma, come riporta LiguriaNotizie. Ma non è finita qui: la settimana successiva in occasione di Sampdoria-Juventus due ragazzi albanesi hanno provato ad accedere all’interno del Luigi Ferraris scavalcando le barriere mentre al termine della sfida alcuni tifosi blucerchiati armati di bottiglie e col volto coperto hanno provato a raggiungere i tifosi bianconeri con idee bellicose, ma sono stati fermati dalle Forze dell’Ordine: anche per loro è stato applicato lo stesso provvedimento.

Condividi
Articolo precedente
Sassuolo-Sampdoria: i precedenti in Emilia
Prossimo articolo
sampdoria-fiorentina esultanzaSampdoria-Fiorentina, il commento tecnico: ambizione e prospettiva