Castan: «Il mio obiettivo? Fare bene per me e per la Samp»

Castan
© foto www.imagephotoagency.it

Leandro Castan è arrivato a Bogliasco per aggregarsi alla squadra e cominciare la preparazione per la nuova stagione con la Sampdoria. Giarnata soleggiata, caldo quasi torrido, voglia e felicità per questa nuova avventura in blucerchiato.

Ecco le prime parole, raccolte al Mugnaini di Bogliasco dal nostro inviato Gabriele Corso: «Mi aspetto tanta gioia e tanta soddisfazione. Il Mister ancora non l’ho visto. Perché la Samp? Perché me ne hanno parlato bene, ho sentito anche Dodô che per me è come un fratello. Quando le cose non vanno bene bisogna stare zitti e pensare a lavorare. Il presidente? Era molto contento, ma sono più contento io di essere qua. Obiettivo personale? Voglio fare bene per me è per la squadra e anche perchè voglio riconquistare la nazionale. Dodô torna? Lo spero, per me è come un fratello».

Condividi
Articolo precedente
Nike Ordem 4 sarà il nuovo pallone per la stagione 2016/2017
Prossimo articolo
Fernando, sì alla Russia: chiusura vicina