Ds Cagliari: «Murru alla Samp? Non se ne parla, giocatore fondamentale»

© foto www.imagephotoagency.it

Già accostato alla Sampdoria nel corso dell’ultima sessione di calciomercato, il nome di Nicola Murru è sempre presente nel taccuino della dirigenza blucerchiata, che lo sta monitorando e che in questi giorni avrebbe addirittura avanzato un’offerta per accaparrarsi il cartellino del giocatore. Ferrero vuole regalare a Vincenzo Montella almeno un difensore centrale e un terzino sinistro, per fare sonni tranquilli durante il girone di ritorno, ma dopo le complicazioni arrivate nella trattativa per Dodò, il club di Corte Lambruschini starebbe mettendo gli occhi addosso al giovane ’94, attualmente in forza al Cagliari.

Nonostante le voci, però, arrivano forti smentite dal club sardo, e il direttore sportivo Stefano Capozucca ha voluto fare chiarezza: «C’è una cosa che mi preme sottolineare – esordisce ai microfoni di calciomercato.com – , in questo periodo di mercato ci possono essere tanti sondaggi, tanti interessamenti. Noi però abbiamo un obiettivo importante, che è quello di venire in Serie A, perciò tutte le richieste, come in questo caso con Murru e la Sampdoria, verranno rispedite al mittente. Fa parte del nostro organico, è un giocatore di rilievo, quindi assolutamente non lo vogliamo cedere».

Dalla sponda Samp, invece, sarebbe in uscita un altro terzino sinistro, Djamel Mesbah, che la società starebbe cercando di piazzare in qualche squadra di Serie B, ma Capozucca è categorico: «Non ci interessa, proprio perchè abbiamo già Murru nel suo ruolo e Barreca, e sono due ottimi esterni sinistri. Non abbiamo in programma nessun incontro con la Sampdoria nei prossimi giorni».

Condividi
Articolo precedente
Sky Sport – Diakitè alternativa a Ranocchia
Prossimo articolo
La Serie A cambia volto: da domani nuovo logo