Montella, ruolino da Serie B: peggio solo Rossi e Cavasin

© foto www.imagephotoagency.it

E’ impietoso il bilancio che ha tracciato Vincenzo Montella al termine della stagione: è 0.92 la media finale in campionato, meno di un punto a partita. Se questa media fosse stata tenuta per l’intera stagione, allora la Sampdoria a quest’ora starebbe facendo i conti con la retrocessione. E’ difficile trovare dati peggiori nell’archivio blucerchiato: dall’era Mantovani in poi, restando sempre nell’ambito della massima serie, solo due allenatori hanno fatto peggio, cioè Delio Rossi alla seconda avventura con 0.75 di media e Alberto Cavasin nel 2011 con 0.50. Come evidenziato da La Repubblica, altri allenatori esonerati hanno fatto meglio di Montella: da Ciro Ferrara con 1.06 punti a partita a Mimmo Di Carlo con 1.11 punti a partita. Anche Walter Zenga ha fatto meglio: 1.33 punti a partita.

Condividi
Articolo precedente
Toto-ct: Ventura sorpassa Montella
Prossimo articolo
Dybala: «Dedico lo scudetto anche a Barreto»