Petrucci: ad Ascoli fino a giugno, poi il ritorno alla Samp

© foto www.imagephotoagency.it

Si concretizza la sinergia tra Sampdoria e Ascoli riguardo al passaggio di Davide Petrucci. Il classe ’91, dopo le esperienze al Manchester United e i prestiti al Peterborough, Anversa, Charlton approda al Cluj dove riesce a giocare con più continuità rispetto al passato. La Sampdoria, notato il suo talento, ha deciso di riportarlo in Italia e di girarlo in prestito in Serie B per fargli fare le ossa. La squadra che lo accoglierà è l’Ascoli, nella quale militerà fino a giugno, per poi tornare in Liguria e vestire la casacca della Sampdoria nel campionato successivo, come riporta SkySport.

Condividi
Articolo precedente
Bologna – Sampdoria, le quote dei bookmakers
Prossimo articolo
30 anni e non sentirli: 1986, la Samp ritrova Souness e Mancini