Pizarro: «Quella maledetta partita contro la Samp…»

© foto www.imagephotoagency.it

Se si provasse a chiedere a qualsiasi giocatore della Roma, che abbia indossato la maglia giallorossa nella stagione 2009/10, quale sia il rammarico più grande non esiterà a parlare della sfida contro la Sampdoria.

 

Anche a diversi anni di distanza la sconfitta rimediata dalla squadra di Claudio Ranieri contro i blucerchiati pesa moltissimo sulla storia della società, a un passo dallo Scudetto. Ultimo in ordine di tempo a ritrattare di quel triste ricordo è David Pizarro: «Cambierei parecchio di quello che ho avuto per rigiocare quella maledetta giornata contro la Samp, che significò dire addio allo scudetto dopo un grande rincorsa. Nel primo tempo meritavamo di vincere 4-0, poi il loro portiere ha fatto il fenomeno, lo ha anche detto in alcune interviste nei mesi successivi. Eravamo più forti e meritavamo di vincere – conclude il centrocampista ai microfoni di As Roma Match Program – ma a volte nel calcio accade».

Condividi
Articolo precedente
Romei sul mercato: «A gennaio ci siamo rinforzati. Montella? Andremo avanti insieme»
Prossimo articolo
Napoli e Inter su Montella? La Sampdoria pensa a Pioli