Siviglia – Athletic Bilbao, Immobile non convocato. Partenza vicina?

© foto www.imagephotoagency.it

Alle 18:15 di questo pomeriggio inizierà la sfida di Liga fra Siviglia e Athletic Bilbao. Perchè dovrebbe importare alla Sampdoria? Perchè Ciro Immobile, attaccante degli andalusi seguito, fra le altre, anche dalla società di Corte Lambruschini, non è stato convocato dal tecnico Unai Emery.

 

Un’assenza, quella dalla lista dei convocati del Siviglia, che fa rumore, perchè potrebbe rappresentare la volontà della società di fare a meno dell’ex-Borussia Dortmund in vista di una sua cessione sul mercato. Molti sono i club, italiani e non, intenzionati ad accaparrarsi le prestazioni sportive del centravanti campano, e decisiva potrebbe rivelarsi la volontà di Immobile di poter giocare con continuità per convincere Antonio Conte a puntare su di lui in vista degli Europei di giugno.

 

Naturalmente, si tratterebbe però di un affare complicato per una società dalla potenza economica medio-piccola quale è la Sampdoria: non solo per il costo dell’operazione in sè – sono 12 i milioni che il Siviglia ha investito per strapparlo al Dortmund -, ma anche perchè Immobile guadagna non poco in Spagna, cifre che Ferrero non potrebbe certo permettersi.

Ecco perchè forse la soluzione ideale sarebbe un prestito, magari oneroso, che permetterebbe di fare felici tutti: la Samp avrebbe il suo attaccante, il Siviglia vedrebbe valorizzato il calciatore, e lo stesso Immobile avrebbe l’opportunità di mettersi in mostra per guadagnarsi la fiducia di Conte.

Condividi
Articolo precedente
Eder a 360°: «Alla Samp sto bene. Montella? Ci ha dato organizzazione e fiducia»
Prossimo articolo
Coda offerto alla Salernitana