Totti: «Per la prima volta ho avuto paura di sbagliare»

totti trigoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Roma torna a vincere in campionato, dopo i passi falsi commessi con Porto e Cagliari, e lo fa nel migliore dei modi. Sampdoria rimontata grazie a un rigore allo scadere ai danni di Edin Dzeko e alla realizzazione di Francesco Totti, capace di dare un volto nuovo alla squadra e al pubblico con il suo ingresso in campo al termine dell’acquazzone.

 

Il numero 10 giallorosso, con un assist al bacio e un gol, sembra aver risolto la partita da solo. Nell’intervista post-partita, però, regna la modestia: «Non ho vinto da solo, ma in undici. Ho cercato semplicemente di dare il mio contributo, poi siamo riusciti a fare ciò che tutti volevamo. Era la prima volta che mi accadeva di aver paura di sbagliare, sarebbe stato l’ideale chiudere questa partita con un gol e un assist. È stato fantastico segnare sotto la Curva. Se sto in queste condizioni, perché smettere. Quando sono entrato – ammette Totti ai microfoni di Sky Sport – ho sentito il calore del pubblico che mi acclamava, voleva vedere ciò che so fare meglio».

Condividi
Articolo precedente
Roma SampdoriaFinale amaro per la Samp: contro-rimonta, la Roma vince 3-2
Prossimo articolo
Pagelle Roma-Samp 3-2: Viviano santo subito, Linetty eroe