Cessione Samp, nuovo incontro a Milano. E Vialli cerca casa

gianluca vialli
© foto Twitter

Cessione Sampdoria, Zanetton a Milano per un incontro riservato. Vialli cerca casa e pensa a Boskov

La trattativa per la cessione della Sampdoria sembra avviarsi alle battute finali. La visita della cordata rappresentata da Gianluca Vialli e il recente tweet di Fausto Zanetton hanno infiammato gli animi dei tifosi blucerchiati. Proprio Zanetton, nella serata di giovedì, si trovava a Milano con alcuni collaboratori di Tifosy, per un incontro legato alla Sampdoria. La controparte, come rivela il Secolo XIX, non è stata Massimo Ferrero o il suo commercialista Gianluca Vidal, ma i legali di Edoardo Garrone.

L’ex presidente della Sampdoria è entrato non solo finanziariamente nella trattativa, colmando la distanza tra domanda e offerta, ma agevolando anche i contatti tra le parti. Il suo ruolo sembra sempre più simile a quello di un futuro socio di Dinan &co. che un semplice aiuto esterno per la buona riuscita della trattativa. Altro segnale verso la cessione l’ha mandato Vialli, che cerca casa a Genova. L’ex bomber blucerchiato avrebbe pensato a Castello Cirla, dimora storica di Vujadin Boskov.