Giampaolo indica la strada: «Praet in mediana, Ramirez sarà titolare»

Giampaolo Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico della Sampdoria analizza la sconfitta di misura con il Manchester United e pone l’attenzione sulle collocazioni tattiche di alcuni suoi giocatori

La partita contro il Manchester United ha offerto a Marco Giampaolo nuovi spunti tattici in vista del prossimo campionato. Il tecnico della Sampdoria, ritenutosi soddisfatto della prestazione dei suoi, evidenzia alcuni cambia nello scacchiere di partenza: «Mi dispiace di aver perso, ma sono consapevole del valore della mia squadra. Nel secondo tempo siamo stati più intraprendenti, mi sono piaciute alcune fasi dove la squadra ha palleggiato con molto coraggio. Il nostro obiettivo era quello di concentrarci sul minutaggio. Ci siamo ritagliati un pezzo di credibilità, nonostante fossimo indietro rispetto a loro nella preparazione. Ora come ora, la difesa è formata da Silvestre e Regini perché Leverbe e Simic non sono pronti. Sulla trequarti Ramirez è adatto al ruolo, viene per fare il titolare. Praet è internazionale, alzerà il livello qualitativo del centrocampo in mediana. Torreira è maturo, ha personalità e carisma. Quagliarella è un esempio – conclude Giampaolo nella sala stampa dell’“Aviva Stadium” -, sa farsi sentire e come muoversi».