La Samp è unita: dal pranzo di squadra alla carica dei tifosi

maroni maglia sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

La Samp si compatta dopo le sconfitte di inizio stagione: oggi pranzo di squadra, mercoledì arrivano i tifosi a Bogliasco

Un avvio di campionato non facile per la Sampdoria, che, complice anche una gestione deludente delle operazioni di mercato, ha rimediato solo dure sconfitte nelle prime due giornate contro Lazio e Sassuolo. Sabato alle ore 18 i blucerchiati affronteranno la delicatissima sfida del “San Paolo” contro il Napoli, ma sarà prima necessario ricompattare squadra e ambiente per non tornare a Genova con un’altra brutta figura collezionata.

Dopo due giorni di riposo, oggi la Samp si ritroverà a Bogliasco – già nel pomeriggio rientreranno i primi nazionali – per iniziare a preparare la trasferta partenopea. Eusebio Di Francesco, però, ha voluto organizzare un pranzo di squadra proprio allo scopo di fare gruppo e allentare la tensione di questi giorni: per i giocatori sarà anche l’occasione di festeggiarlo, dato che ieri il tecnico ha compiuto cinquant’anni.

Le iniziative, tuttavia, non finiscono qui, perché per mercoledì è previsto l’arrivo al Poggio di un consistente numero di tifosi blucerchiati. Per chi non avesse letto il comunicato, la Federclubs e i gruppi della Sud si sono dati appuntamento al “Mugnaini” per caricare la Samp e far sentire la propria vicinanza in vista di una partita così importante come quella contro il Napoli. Insomma, nonostante i risultati e la questione cessione, l’ambiente doriano continua ad essere unito.