Pradè e Berta insieme a Firenze: sviluppi di mercato in vista?

pradè sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Pradè “paparazzato” a Firenze insieme a Berta, ds dell’Atletico Madrid: passeggiata tra amici o incontro di lavoro?

In questa pausa di campionato, dettata dagli impegni delle Nazionali, tutta la Sampdoria si sta permettendo qualche momento di relax approfittando del minor carico di tensione e lavoro. Se Marco Giampaolo in settimana ha invitato a pranzo il presidente Ferrero, oggi il Responsabile dell’Area Tecnica blucerchiata Daniele Pradè è tornato a Firenze, città che è stata per diversi anni la sua casa. Un ritorno che ha visto l’ex dirigente viola trascorrere il pomeriggio con Andrea Berta, attuale direttore sportivo dell’Atletico Madrid: i due, immortalati da firenzeviola.it mentre passeggiavano per le vie del centro, sono amici di lunga data e il loro incontro non desterebbe alcun sospetto, se solo non ci fossero alcune questioni di calciomercato in ballo tra i due club. Infatti, seppur non ci siano ancora stati contatti ufficiali, è risaputo che gli spagnoli siano interessati a Lucas Torreira, blindato almeno fino a giugno dalla Sampdoria: non è escluso che, dati i recenti movimenti da parte dell’Inter, altra società interessata al cartellino dell’uruguayano, Berta non abbia discusso insieme a Pradè di un possibile accordo per fine stagione. Pista più fredda, ma pur sempre plausibile, quella che porta all’attaccante dei colchoneros Luciano Vietto. Senza contare che nel capoluogo toscano è arrivato oggi anche Diego Simeone, in visita al centro sportivo della Fiorentina per via della presenza del figlio Giovanni. Passeggiata tra amici o incontro di lavoro? Solo il tempo potrà rilevarlo, ma nulla vieta di pensare che sia stata colta l’occasione per intavolare anche qualche discorso riguardante la prossima sessione estiva di mercato.