Sala, addio a breve? Ferrero annuncia il colpo di gennaio

Sala Sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Calciomercato Sampdoria, Ferrero esprime la volontà della Sampdoria di acquistare un terzino destro: a lasciare il posto a gennaio potrebbe essere Sala

La strategia che la Sampdoria vorrà adottare nella prossima finestra di calciomercato è ormai chiara, e consisterà nel toccare la composizione del gruppo attuale il meno possibile. I pezzi pregiati come Torreira, Praet, Zapata o Linetty rimarranno indubbiamente fino al termine della stagione, ma ciò non toglie che si possano acquistare altri giocatori o effettuare piccole operazioni in uscita, senza smuovere gli equilibri della squadra. E il presidente blucerchiato Massimo Ferrero, intervenuto ieri sera ai microfoni di Premium Sport dopo la sconfitta contro la Lazio, ha svelato parzialmente la prossima mossa della società sul mercato: «A gennaio vendiamo qualcuno? Se la prossima domenica non vinco, vendono me (ride, ndr). Scherzi a parte, non venderemo nessuno ma, anzi, stiamo tenendo d’occhio un paio di giocatori e a gennaio se va bene faremo un bel colpetto». Niente nomi, ma il ruolo è già appurato: «Se avete visto la partita, siamo coperti in ogni zona del campo, ma un bel terzino destro non ci dispiacerebbe». E pensare che il reparto, o meglio, il singolo che più ha convinto ieri sera è stato proprio il terzino destro. Bartosz Bereszynski è in continua crescita e anche ieri, nonostante clienti ostici come Milinkovic-Savic o Lukaku da arginare, ha dimostrato grande forza fisica, intelligenza tattica e tempismo, per non parlare del salvataggio sulla linea che ha tenuto a galla la Sampdoria. A dover lasciare il posto, quindi, sarà probabilmente Jacopo Sala, che in questa stagione – seppur sia riuscito a racimolare un discreto numero di minuti – non è riuscito a emergere e a conquistare definitivamente la fiducia di Marco Giampaolo.