Connettiti con noi

News

Sampdoria, i tiri dalla distanza ora sono un’arma in più. L’analisi

Pubblicato

su

Sampdoria, il gol di Albin Ekdal contro il Verona ha fatto riscoprire ai blucerchiati l’arma dei tiri dalla distanza. L’analisi

Il tiro dalla distanza era un’arma dimenticata dalla Sampdoria, quasi abituata a cercare un palleggio continuo dai tempi di Marco Giampaolo. Negli scorsi campionati era raro vedere andare in gol i centrocampisti blucerchiati, ma questa stagione ha soverchiato la statistica.

LEGGI ANCHE – Sampdoria, testa al Crotone: quattro blucerchiati da valutare

Tra campionato e coppa sono già cinque i gol arrivati da fuori area quest’anno: due sono di Verre, rispettivamente contro Fiorentina e Genoa in Coppa Italia, una rete porta la firma di Jankto ancora nel derby, una marcatura per Ekdal a Verona e infine il gol di Augello contro la Lazio. Tutte reti che hanno portato punti alla Sampdoria che, finalmente, ha trovato i gol dei suoi centrocampisti e una freccia in più per il suo arco.