Sampdoria-Inter, le probabili formazioni: DiFra pensa a Chabot, Conte lancia Sanchez

ekdal brozovic sampdoria-inter
© foto Valentina Martini

Sampdoria-Inter, le probabili formazioni: cambi in difesa e attacco per Di Francesco, Conte pensa al largo turnover

SAMPDORIA-INTER IN STREAMING: DOVE VEDERLA

Dopo la sconfitta in trasferta contro la Fiorentina, la Sampdoria torna a giocare tra le mura del “Ferraris” contro l’Inter. Eusebio Di Francesco è costretto a cambiare in difesa e in attacco. L’incertezza sul pieno recupero di Ferrari, fermo per un problema muscolare, obbliga il tecnico blucerchiato a lanciare Chabot dal primo minuto di gioco. In mediana dovrebbero essere confermati i quattro che hanno giocato contro la Fiorentina, ma in attacco il problema all’adduttore obbliga Gabbiadini allo stop. Il tridente offensivo dovrebbe essere composto da Rigoni, Quagliarella e Bonazzoli.

Antonio Conte, pur non pensando ancora al match di coppa contro il Barcellona, riflette su un ampio turnover per evitare di sovraccaricare giocatori che hanno giocato anche nel turno infrasettimanale. D’Ambrosio dovrebbe prendere il posto di De Vrij in difesa, centrocampo folto a cinque con Candreva e Asamoah sulle fasce; Barella, Sensi, Vecino in mezzo alla mediana. In attacco Lukaku dovrebbe riposare, al suo posto il duo composto da Lautaro e l’esordiente dal primo minuto Sanchez.


Fiorentina-Sampdoria: le probabili formazioni

SAMPDORIA (3-4-3): Audero; Bereszynski, Chabot, Colley; Depaoli, Vieira, Ekdal, Murru; Rigoni, Quagliarella, Bonazzoli. Allenatore: Di Francesco.

INTER (3-5-2): Handanovic; Godin, Skriniar, D’Ambrosio; Candreva, Barella, Sensi, Vecino, Asamoah; Sanchez, Lautaro. Allenatore: Conte.