Sampdoria-Inter: le probabili formazioni

© foto www.imagephotoagency.it

Giampaolo e Spalletti si preparano ad affrontarsi: ecco quali potrebbero essere le formazioni iniziali

SAMPDORIA-INTER IN STREAMING: DOVE VEDERLA IN TV

Sono tanti i dubbi di Marco Giampaolo, che per la sfida contro l’Inter dovrà inevitabilmente rimaneggiare la formazione iniziale. Il tecnico doriano, in base all’undici visto in campo contro la Fiorentina, dovrebbe confermare Joachim Andersen e Lorenzo Tonelli centrali difensivi, schierare Bartosz Bereszynski al posto di Jacopo Sala e affidarsi nuovamente a Nicola Murru per la corsia mancina. A metà campo quasi certo il ritorno dal primo minuto di Dennis Praet, mentre Fabio Quagliarella potrebbe riposare lasciando spazio a Gianluca Caprari e Gregoire Defrel. Spalletti ha recuperato Lautaro Martinez e non Sime Vrsaljko. In difesa diverse soluzioni: potrebbe essere confermata la linea vista in campo contro il Tottenham, con Skriniar e Asamoah sulle fasce ma anche un ritorno alle origini con l’ex blucerchiato centrale e sulla fascia destra D’Ambrosio. A centrocampo dovrebbero partire titolari Matteo Politano e Keita Baldé accanto a Radja Nainggolan, davanti confermato dal primo minuto Mauro Icardi.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Tonelli, Murru; Praet, Ekdal, Barreto; Ramirez; Caprari, Defrel. Allenatore: Giampaolo.

INTER (4-2-3-1): Handanovic; Skriniar, de Vrij, Miranda, Asamoah; Gagliardini, Brozovic; Politano, Nainggolan, Keita; Icardi. Allenatore: Spalletti.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
Spalletti teme la Samp: «Il loro gioco sarà l’insidia maggiore»
Prossimo articolo
criscito genoaCriscito ammette: «Samp, buona partenza»