Connettiti con noi

Focus

Sampdoria, ritiro finito: per D’Aversa è tempo di bilanci. Lo scenario

Pubblicato

su

Dopo quindici giorni termina il ritiro della Sampdoria a Ponte di Legno: D’Aversa dovrà comunicare alla società alcune indicazioni

La Sampdoria ha chiuso il suo ritiro estivo a Ponte di Legno. In Val Camonica, per la prima volta nella storia del club, nessun movimento di calciomercato. Roberto D’Aversa ha conosciuto la rosa e ora è chiamato dalla dirigenza a dare indicazioni sugli esuberi.

Massimo Ferrero, Carlo Osti e Daniele Faggiano aspettano anche le indicazioni del tecnico per organizzare il programma delle uscite. Difficile, infatti, ipotizzare che la Sampdoria riesca a sistemare tutti i giocatori rientrati dai prestiti o fuori dai piani societari. In questo senso D’Aversa dovrà fornire opinione precisi per capire chi potrebbe restare a Genova e completare la squadra doriana: occhi puntati su Nicola Murru, Fabio Depaoli, Julian Chabot, Jeison Murillo, Ronaldo Vieira, Medhi Leris, Kristoffer Askildsen, Antonino La Gumina, Ernesto Torregrossa, Gianluca Caprari e Federico Bonazzoli.