Sampdoria, tesoretto a centrocampo: esperti, giovani e plusvalenze

Iscriviti
ramirez sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

L’unico reparto veramente competitivo, a oggi, è il centrocampo: un mix di talento, gioventù esperienza per la Sampdoria

Se si guarda al mercato, sempre più imminente, l’unico reparto in cui non dovranno essere operati cambi, ritocchi e operazioni (in entrata o uscita) è il centrocampo. La Sampdoria in quella porzione di terreno di gioco ha tutto quello che gli serve: giovani, esperti, talenti, onesti mestieranti e, guardando al futuro, ottime plusvalenze.

Jakub Jankto, Mikkel Damsgaard, Morten Thorsby, Kristoffer Askildsen sono i giocatori che in prospettiva faranno mettere a bilancio diverse plusvalenze alla Sampdoria. Albin Ekdal, Adrien Silva, Antonio Candreva rappresentano invece le certezze e l’esperienza che servono a Claudio Ranieri per far crescere il reparto. Un mix perfetto per centrare l’obiettivo salvezza in Serie A.