Connettiti con noi

News

PROBABILI FORMAZIONI Udinese Sampdoria: le scelte dei tecnici

Pubblicato

su

Probabili formazioni Udinese Sampdoria: le scelte degli allenatori Gotti e Ranieri per la trentasettesima giornata di Serie A

L’Udinese vuole chiudere in bellezza questo campionato, nonostante le molteplici assenze, dopo aver raggiunto la salvezza con largo anticipo. Davanti al solito Juan Musso, il tecnico Luca Gotti si affiderà al terzetto difensivo composto da Becao, Samir e Kevin Bonifazi, tutti e tre insidiati dal buon rendimento nelle ultime uscite di Zeegelaar. In mezzo al campo spazio a Rodrigo De Paul, Walace e uno tra Jean-Victor Makengo e il giovanissimo Martin Palumbo, con il centrocampista francese leggermente in vantaggio. Nessun dubbio, invece, sulle fasce, con Nahuel Molina e Jens Stryger Larsen pronti a partire dal primo minuto. Rebus in attacco per l’allenatore dei friulani che, davanti a Roberto Pereyra, dovrebbe schierare l’ex Stefano Okaka, insidiato però da Fernando Llorente.

La Sampdoria vuole centrare l’obiettivo fissato da Claudio Ranieri, ossia raggiungere quota 52 punti in classifica alla fine di questo campionato. Solito 4-4-2 per il tecnico romano che davanti ad Emil Audero schiererà la coppia Yoshida-Tonelli, date le non ottimali condizioni di Omar Colley. Conferme per Albin Ekdal che verrà affiancato da uno tra Morten Thorsby e Valerio Verre, parso in grande forma contro lo Spezia. Sulla sinistra Jakub Jankto è ormai intoccabile, mentre sulla corsia opposta accesa sfida tra Antonio Candreva e Damsgaard, con il numero 87 blucerchiato favorito rispetto al classe 2000. In attacco ci sarà Fabio Quagliarella voglioso di tornare al gol in queste due ultime gare: solita indecisioni su chi affiancare al capitano, con Manolo Gabbiadini leggermente favorito rispetto a Keita Balde.


Serie A, Udinese Sampdoria: le probabili formazioni

UDINESE (3-5-1-1): Musso; Becão, Bonifazi, Samir; Molina, De Paul, Walace, Makengo, Larsen; Pereyra; Okaka. Allenatore: Gotti.

SAMPDORIA (4-4-2): Audero; Bereszynski, Tonelli, Yoshida, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Gabbiadini, Quagliarella. Allenatore: Ranieri.

Advertisement