Carbonero: «Abbiamo dato tutto. Montella mi sta dando molta fiducia»

© foto www.imagephotoagency.it

Carlos Carbonero si sta ritagliando posti sempre più importanti nella Sampdoria di Vincenzo Montella e anche oggi, anche se meno in luce rispetto alle altre volte, ha dimostrato di poter rivestire un importante ruolo nel tridente d’attacco. Suo, tra l’altro, l’assist a Cassano per il definitivo 2 a 1.

«Penso che abbiamo dato tutto, volevamo fare bene ma sapevamo che avevamo dinanzi a noi una squadra molto forte. Non avevamo paura, chiaramente, perché il calcio non deve trasmettere questo. Sapevamo che loro sono bravi, sono una squadra di qualità. Io penso a lavorare bene, non importa dove vengo schierato: devo dare il 100% in allenamento e in partita, Montella mi sta dando fiducia che per me è molto importante. Voglio aiutare la squadra, sempre, non importa la posizione in cui vengo schierato, che sia tridente o meno. Il derby ci ha dato tanta euforia, ma ora dobbiamo subito pensare alla prossima partita».

«Sappiamo che Antonio è un giocatore di tantissima qualità, che riesce a servire i compagni in tutti i modi, mette la palla dove vuole. Noi dobbiamo solo pensare a lavorare e dare il meglio di noi, con tanta umiltà. Muriel sta lavorando molto lui in questo momento, deve solo migliorare e dare di più: poi starà al mister decidere quando farlo giocare o meno». 

Condividi
Articolo precedente
Ivan: «Cassano, una leggenda. Nel finale i tifosi ci hanno dato la grinta»
Prossimo articolo
Allegri: «Cassano è uno dei più forti al mondo, gli faccio i complimenti»