De Silvestri capitano, ma attenti alla “maledizione” della fascia

© foto www.imagephotoagency.it

In principio fu Gastaldello, poi è toccato a Obiang e in seguito a Eder, per ultimo Soriano: la fascia da capitano della Sampdoria è una vera e propria maledizione dato che chi la ha indossata nelle ultime stagioni poi è finito altrove. Adesso la fascia passa a Lorenzo De Silvestri e la speranza dei tifosi della Sampdoria è che questa maledizione non si ripercuota anche sul terzino destro.

Dato che Soriano è passato al Villarreal la fascia deve cambiare di braccio e la decisione viene da sé: il nuovo capitano sarà Lorenzo De Silvestri. Il rischio che anche il difensore possa partire è basso perché le voci sul Torino si sono parecchio affievolite. Come riporta Il Secolo XIX De Silvestri vede la Sampdoria come un punto d’arrivo e, con la fascia da capitano, si è voluto premiare non solo l’esperienza ma anche l’uomo.

Condividi
Articolo precedente
Giampaolo: «Centrocampo da rifare. Linetty? Non sa l’italiano»
Prossimo articolo
Budimir piace anche all’Atalanta