Kownacki, una grande responsabilità: sarà capitano della Polonia U21

Sampdoria Kownacki
© foto Wikimedia Commons

Svelato il retroscena della visita a Temù del Ct della Polonia U21 per l’amichevole contro la Cremonese: Kownacki insignito della fascia di capitano

Nell’amichevole vinta dalla Sampdoria contro la Cremonese sono state diverse le note positive: l’affiatamento di Caprari e Quagliarella – che, salvo importanti arrivi in attacco ed escludendo per ora la presenza di Schick, saranno la coppia titolare – i gol di centrocampisti come Djuricic e Alvarez e, soprattutto, la prima rete in blucerchiato di Dawid Kownacki. L’attaccante prelevato dal Lech Poznan, entrato a 30′ minuti dal termine dell’incontro, ha trovato modo di farsi notare servendo prima l’assiste per il provvisorio 2-0 di Djuricic, e poi segnando il gol del definitivo 3-0. Una prestazione ottima, visto e considerato soprattutto che ad osservarlo da vicino non c’erano solo gli occhi di mister Giampaolo e dell’ex blucerchiato Lucchini, ma anche quelli di Czeslaw Michniewicz, suo CT nella Nazionale polacca Under 21. Il commissario tecnico della selezione giovanile biancorossa è arrivato a Temù, due giorni fa, per osservare da vicino il classe ’97, elemento di spicco della sua rosa, e per comunicare al ragazzo che gli sarà consegnata la fascia di capitano. Una responsabilità importante per il giovane attaccante, che potrà dargli ancora più stimoli per fare bene in blucerchiato: le premesse sono certamente buone, starà all’attaccante confermarle facendo parlare il campo.

Condividi
Articolo precedente
Sampdoria MikulicBenevento, non hai paura? La Sampdoria fa retrocedere
Prossimo articolo
sampdoriaSampdoria, spunta un nome nuovo per la difesa: occhi ancora in Belgio