Sampdoria e Atalanta in corsa per Jankto: l’Udinese fissa il prezzo

Jankto Sampdoria
© foto Valentina Martini

Sorpasso Atalanta per Jankto, ma la Sampdoria è ancora in corsa: l’Udinese fissa (e abbassa) il prezzo

Nell’incontro previsto per martedì fra Marco Giampaolo e Walter Sabatini, si parlerà certamente anche di Jakub Jankto. Il centrocampista dell’Udinese – che nell’ultima stagione si è messo in mostra con 6 reti e 7 assist in 39 presenze – è un profilo molto gradito alla Sampdoria, che però non è la sola ad aver messo gli occhi su di lui. Secondo quanto riportato dall’edizione odierna de L’Eco di Bergamo, nelle ultime ore l’Atalanta ha sorpassato i blucerchiati nella corsa al classe ’96, proprio quando questi ultimi sembravano i più vicini a poter avanzare nelle trattative. La Sampdoria, tuttavia, non demorde e resta in corsa per il talento ceco – così come il Torino, seppur più defilato.

Intanto, l’Udinese, dopo il deterioramento del rapporto con il giocatore, che aveva fatto sapere di voler cambiare aria dopo 4 anni in Friuli, sembra aver abbassato le pretese: se, inizialmente, il prezzo per lasciarlo partire si aggirava sui 20 milioni di euro, adesso la società dei Pozzo sarebbe disposta a scendere a circa 14 milioni. Un inserimento, quello dell’Atalanta, che se si dovesse verificare avrebbe tutta l’aria di essere un déjà-vu per la Samp: l’estate scorsa, infatti, gli orobici le avevano soffiato all’ultimo minuto Josip Ilicic, per il quale erano già state prenotate le visite mediche al Laboratorio Albaro. L’affare Jankto non è in stato già così avanzato, ma di certo sarebbe il secondo sgambetto da parte della Dea nel giro di un anno.

Articolo precedente
giampaolo sampdoriaGiampaolo, vacanze finite: il primo allenamento è… in Abruzzo
Prossimo articolo
kownacki mondialeSamPolonia, la figuraccia è mondiale: Kownas e Beres bocciati