Connettiti con noi

Focus

Sampdoria, esterni da monitorare: decidono D’Aversa e il mercato

Pubblicato

su

Calciomercato Sampdoria: possibile rivoluzione sulle fasce. Decisive le scelte di D’Aversa e la strategia di Ferrero sulle cessioni

Il mercato della Sampdoria non è ancora decollato ma l’ufficialità di Roberto D’Aversa e l’arrivo vicino di Daniele Faggiano potrebbero accelerare i tempi. Il passaggio da Claudio Ranieri all’ex Parma modificherà l’assetto tattico, con molte novità sulle fasce.

In difesa si rimarrà a quattro ma diverse voci hanno iniziato a circolare: Tommaso Augello piace alla Roma, Bartosz Bereszynski all’Inter e non solo. Massimo Ferrero ha bisogno di fare cassa e se si presentassero offerte convincenti per i suoi giocatori non esiterebbe a cedere. Questo è il primo fattore che influenzerà la strutturazione della rosa. La valutazione di D’Aversa, poi, sarà importante per i difensori rientrati dai prestiti, da Fabio Depaoli a Nicola Murru, passando per Julian Chabot. In mediana stesso discorso. Da Antonio Candreva a Jakub Jankto le situazioni andranno monitorate giorno per giorno, anche in relazione all’eventuale posizionamento nello scacchiere del nuovo allenatore della Sampdoria. Davanti pochi uomini di ruolo, con Gianluca Caprari e Mikkel Damsgaard in forte dubbio. Manolo Gabbiadini, una delle certezze dei genovesi, infine, potrebbe adattarsi e tornare sull’esterno come ai tempi di Sinisa Mihajlovic.