Giampaolo dà fiducia a Ramirez e Colley: ma le nazionali li bocciano

Ramirez sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Colley e Ramirez hanno incassato la fiducia di Giampaolo a Roma: non vale lo stesso per Saintfiet e Tabarez, che li hanno esclusi

A parte la sorpresa relativa a Ronaldo Vieira, contro la Roma il tecnico della Sampdoria Marco Giampaolo ha mescolato un po’ le carte del suo undici titolare – senza successo, bisogna ammettere – dando nuovamente fiducia in difesa a Omar Colley e sulla trequarti a Gaston Ramirez. La prova del difensore gambiano, nonostante i quattro gol presi dalla difesa doriana, è stata sufficiente: poderoso il recupero su Patrick Schick quando il risultato era ancora sull’1-0 per i giallorossi, il centrale arrivato dal Genk ha poi in generale svolto bene le sue mansioni difensive – eccetto sulla rete dello stesso attaccante ceco, bravo a prendergli il tempo – in coppia con un Joachim Andersen rinvigorito dal rinnovo di contratto.

Meglio del solito anche Ramirez, che si era guadagnato un rigore che avrebbe potuto cambiare senso alla partita a inizio secondo tempo, tolto poi ingiustamente dal Var alla Sampdoria. Insomma, il messaggio di Giampaolo al difensore e al trequartista è stato chiaro: per l’allenatore della Sampdoria il numero 15 e il numero 11 blucerchiati sono considerati titolari, e starà a loro mettere ancora in difficoltà il proprio tecnico in settimana per guadagnarsi il posto fra gli undici di partenza la domenica. Non sembra invece essere così per le rispettive nazionali: il ct del Gambia Tom Saintfiet farà ancora a meno del proprio capitano per la querelle creatasi a ottobre, quando Colley rifiutò la chiamata degli Scorpioni per stare vicino alla moglie partoriente. Allo stesso modo il ct dell’Uruguay Tabarez ha deciso di non considerare l’ex Southampton per le partite da giocare nella sosta. Insomma, se con la Samp Colley e Ramirez hanno ritrovato il campo, non sarà così, almeno per il momento, con le loro nazionali: per riconquistare la fiducia dei rispettivi selezionatori, ci sarà bisogno di più tempo.

Articolo precedente
linetty sampdoriaIl mese nero di Linetty: fantasma in campo ed escluso in nazionale
Prossimo articolo
rigore irratiRigore su Ramirez, che errore: il Var non doveva intervenire