Connettiti con noi

Focus

Il 2020 di Omar Colley alla Sampdoria

Avatar

Pubblicato

su

Il 2020 di Omar Colley alla Sampdoria: ripercorriamo l’anno solare del difensore con la maglia blucerchiata

Il 2020 di Omar Colley sta volgendo al termine. Il difensore, il primo gambiano nella storia della Sampdoria, ha passato un anno tra tanti bassi e pochi alti. Già da inizio febbraio il suo posto da titolare iniziava a tremare: complice una serie di errori, come quello con il Torino, che sono risultati fatali per il centrale.

LEGGI ANCHE – Il 2020 di Emil Audero alla Samporia

Il giocatore, che veste la maglia blucerchiata dal 2018, è stato uno degli uomini più impiegati dal tecnico romano che predilige difensori poderosi e difficili da superare. Colley possiede sicuramente un ottimo profilo dal punto di vista della marcatura a uomo, ma le sue difficoltà nella parte tattica, hanno contribuito alla sua involuzione. Il gambiano infatti, da leader è passato a riserva: in questa parte di stagione ha collezionato solo 8 presenze. Il difensore sembrava essere addirittura sul piede di partenza durante la sessione estiva di calciomercato, ricevendo molteplici offerte da alcune delle big europee più importanti. Grazie alle ultime prestazioni svolte, però, la dirigenza dalla Samp è pronta a blindarlo fino a giugno del 2025.

Advertisement