Flop Zaza? La Samp aveva chiesto Leo Baptistao

leo baptistao
© foto Instagram

Calciomercato Sampdoria, dopo il fallimento della trattativa per Zaza i blucerchiati avevano fatto un tentativo per Leo Baptistao: il retroscena

Tra i fallimenti della campagna di calciomercato appena conclusasi, non si può certo ignorare il fatto che la Sampdoria non sia stata in grado di sopperire adeguatamente alla cessione di Duvan Zapata. Nonostante i tentativi delle ultime ore, i blucerchiati non sono riusciti ad assicurarsi un centravanti vero e proprio da regalare a Marco Giampaolo: dopo il fallimento della trattativa con il Valencia per Simone Zaza – che ha causato lo sfogo del presidente Massimo Ferrero, a cui ha risposto ieri il ds del Torino Gianluca Petrachi – la Samp non si era però arresa e aveva provato a rimediare.

Come svelato da calciomercato.it, infatti, la dirigenza doriana aveva nuovamente fatto un tentativo per un attaccante militante nella Liga spagnola: il nome è quello di Leo Baptistao, bomber brasiliano classe ’92 attualmente in forza all’Espanyol, club con il quale ha collezionato finora 15 gol e 10 assist in 63 presenze. La società di Corte Lambruschini aveva proposto un prestito con diritto di riscatto fissato a 6 milioni di euro, ma da Barcellona non erano disposti ad ascoltare offerte sotto i 12 milioni. Chissà che la Samp non possa pensare di nuovo a lui per la finestra di gennaio: la maglia numero 9, intanto, rimane ancora senza un proprietario.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
Fares Sampdoria caprariCaprari e Praet out contro l’Udinese: ecco le contromisure di Giampaolo
Prossimo articolo
tonelli sampdoriaTonelli si presenta: «Tante volte vicino alla Samp, qui per riscattarmi»