Avv. Cameranesi: «Cassano e la Samp si sono lasciati benissimo»

cassano
© foto www.imagephotoagency.it

L’avvocato Cameranesi torna sulla risoluzione di Antonio Cassano: «Lui e la società si sono lasciati benissimo»

Una storia che era destinata a finire da tempo, quella tra Antonio Cassano e la Sampdoria. La rottura del rapporto dopo la litigata post-derby dell’anno scorso era inevitabile e, nonostante l’iniziale volontà del giocatore di rimanere a Genova fino alla fine del contratto, a gennaio è arrivata la risoluzione consensuale. L’avvocato Cameranesi, nel cui studio è stato messo agli atti l’addio di FantAntonio alla Samp, è tornato sulla faccenda ai microfoni di Primocanale: «Come avevo già detto, mi è parso un pochino malinconico, ma tuttosommato ho visto una persona serena che ha capito che il suo tempo alla Sampdoria era finito, quindi ha pensato bene di rescindere il contratto in accordo con la società. Non so quale saranno le sue intenzioni ora, sicuramente la classe e le giocate non gli sono mai mancate: intestardirsi e rimanere a tutti i costi alla Samp non sarebbe stata la soluzione migliore. Le parti si sono lasciate benissimo – conclude l’avvocato – Cassano è assolutamente sereno». L’ex-fantasista barese, ora svincolato, si allenerà a Bogliasco fino al termine del mese di febbraio – come da accordi presi con la società – per poi trovare una nuova sistemazione. L’Entella del presidente Gozzi continua a dichiarare porte aperte ad un suo possibile acquisto, ma non si esclude anche l’ipotesi di un ritiro.

Condividi
Articolo precedente
sampdoria pareggioBereszynski e Schick in coro: «Orgogliosi dei nostri tifosi»
Prossimo articolo
Donadoni: «Dobbiamo reagire fin dalla partita contro la Sampdoria»