Sampdoria, affare fatto: conclusa l’operazione con il Napoli

Sampdoria Zapata
© foto www.imagephotoagency.it

La Sampdoria può tirare un sospiro di sollievo: è stato trovato l’accordo per il trasferimento di Zapata, e Strinic. Da definire Tonelli

È fatta, finalmente. La Sampdoria ha superato la concorrenza del Sassuolo e chiuso con il Napoli una importante doppia operazione di mercato. La dirigenza blucerchiata ha offerto 22 milioni di euro più bonus – pagabili in tre anni – per il trasferimento di Duvan Zapata e Ivan Strinic in blucerchiato, riscontrando la piena approvazione dei partenopei dopo il mancato accordo con i neroverdi per Domenico Berardi. Da definire il passaggio di Lorenzo Tonelli, che attende di conoscere il suo futuro direttamente nella sede di Milano: sulle sue tracce anche il Chievo, ma il difensore preferisce ritrovare Marco Giampaolo.

Condividi
Articolo precedente
Schick SampdoriaL’ultimo saluto di Schick alla Sampdoria: «Accolto e sostenuto con calore»
Prossimo articolo
vanheusden interSamp su Vanheusden, tifosi dell’Inter furiosi: «Niente più affari con loro!» – FOTO

1 COMMENTO

  1. Accidenti che sospiro. Ben 22 milioni per lo scarto del Napoli (nemmeno panchinari). Speriamo solo che non siano come gli scarti dell’Inter.
    Podarsi che ne venga fuori qualcosa di positivo, dai su, non bisogna essere pessimisti.
    Certo che il costo è proprio fuori logica, meno male che non sono azionista della Samp.
    Secondo me Giampaolo aveva già abbastanza giocatori e poteva accontentarsi.