Cagliari-Sampdoria 2-2, sintesi e tabellino

quagliarella sampdoria
© foto www.imagephotoagency.it

Cagliari-Sampdoria, Serie A 2017/2018: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

Se oggi la Sampdoria non è riuscita a portare via i tre punti dalla “Sardegna Arena”, può solo incolpare se stessa. La doppietta di Quagliarella affossa il Cagliari già nel primo tempo, ma al rientro dagli spogliatoi ci pensa Viviano a rimettere tutto in discussione: il suo rinvio sulla schiena di Farias fa carambolare il pallone nella sua stessa porta, e questo episodio fortunoso spiana la strada per il pareggio targato Pavoletti, arrivato poco dopo. Un Cagliari tormentato dagli infortuni – 3 sostituzioni per Lopez, tutte per problemi fisici – e sotto di 2 gol riesce a pareggiare clamorosamente, anche grazie alle parate prodigiose di Cragno, che si era infilato i guantoni nel riscaldamento prepartita dopo il forfait di Rafael. Cagliari-Sampdoria, nonostante portare via un punto dalla Sardegna sia sempre cosa rara per i blucerchiati, si rivela un fallimento.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE!
CLICCA QUI PER LA MOVIOLA!

Cagliari-Sampdoria 2-2: tabelllino

MARCATORI: p.t. 11′, 18′ Quagliarella; s.t. 11′ Farias, 14′ Pavoletti.

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Romagna, Ceppitelli (dal 3′ p.t. Pisacane), Andreolli; Faragò (dal 33′ p.t. van der Wiel), Ionita, Cigarini, Dessena (dal 39′ p.t. Farias), Padoin; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Lopez.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez (dal 24′ s.t. Caprari); Quagliarella, Zapata. A disposizione: Puggioni, Tozzo, Andersen, Sala, Caprari, Djuricic, Alvarez, Strinic, Regini, Verre, Capezzi, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli. Assistenti: La Rocca di Ercolano e Villa di Rimini. Quarto ufficiale: La Penna di Roma 1. VAR: Pairetto di Nichelino. AVAR: Preti di Mantova.

NOTE: ammonito Ionita al 27′ p.t, al 21′ s.t. Farias e al 40′ s.t. Cigarini.

Cagliari-Sampdoria: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Il secondo tempo di Cagliari-Sampdoria ha dell’incredibile. I padroni di casa riescono nel giro di pochi minuti a riacciuffare il risultato e recuperare i due gol di svantaggio: Viviano rinvia sulla schiena di Farias, che involontariamente spedisce il pallone in rete, poi Pavoletti, sulla scia dell’entusiasmo, infila di testa il portiere blucerchiato. Per tutta la metà della ripresa è nuovamente la Sampdoria a rendersi pericolosa, ma ormai è troppo tardi: Cragno continua a sfoderare parate decisive e Giampaolo non riesce a portare via i tre punti dalla “Sardegna Arena”. Un vero peccato per la Sampdoria, che aveva già in pugno la vittoria dopo 45′.

45’+2′ Pasqua fischia tre volte! Cagliari-Sampdoria finisce 2-2!

45’+1′ La Sampdoria chiude in attacco, l’area di rigore del Cagliari è assediata

45′ OCCASIONE SAMPDORIA! Ancora Cragno decisivo, prima su Caprari e poi su Quagliarella!

44′ Saranno 2 i minuti di recupero

43′ Secondo cambio per Giampaolo: Kownacki entra al posto di uno spento Zapata

40′ OCCASIONE SAMPDORIA! Cragno salva su Caprari!

39′ Calcio di punizione sprecato: Torreira calcola male e la sfera finisce in braccio a Cragno

38′ Caprari se ne va in velocità: Cigarini lo ferma irregolarmente, Pasqua estrae il giallo per l’ex Samp

35′ van der Wiel riesce a evitare il corner e spazza lontano in fallo laterale: la Sampdoria spinge, ma non riesca trovare il passaggio vincente

34′ Calcio d’angolo conquistato da Zapata

33′ Cigarini rimane a terra dolorante, ma Lopez ha esaurito le sostituzioni

31′ Zapata prova a fare la sponda di testa per Caprari, ma l’attaccante non può arrivare sul pallone

27′ Bereszynski non rischia e si rifugia in fallo laterale per evitare guai peggiori

24′ Entra Caprari, esce Ramirez

23′ Ramirez ha spazio per avanzare, ma la sua verticalizzazione finisce a metà tra Zapata e Quagliarella: nessuno la può raccogliere

21′ Farias rimedia il cartellino giallo per una brutta entrata su Ramirez

19′ OCCASIONE CAGLIARI! Destro pericolosissimo di Farias, che sfiora il palo

18′ Joao Pedro prova il tiro da fuori: Viviano è attento e blocca il pallone

15′ Partita ribaltata: ora è il Cagliari che attacca, la “Sardegna Arena” è una bolgia

14′ PAREGGIO CAGLIARI! Pavoletti sfrutta di testa un cross dalla destra e incastra il pallone in rete

13′ Farias riesce a bucare la rete da calcio d’angolo, ma è fuorigioco

12′ OCCASIONE CAGLIARI! Viviano rimedia all’errore di prima e sfodera una parata pazzesca su Pavoletti, che aveva staccato a meraviglia di testa

10′ GOL DEL CAGLIARI! Errore clamoroso di Viviano, che nel rinviare centra in pieno Farias e la sfera carambola nella sua stessa porta

7′ Zapata con una serie di dribbling conquista la linea di fondo, la difesa è costretta a mettere in corner

6′ Joao Pedro spinge da dietro Ramirez, ma Pasqua decide di non estrarre il cartellino giallo

4′ Quagliarella aggancia alla perfezione il rinvio di Viviano: Andreolli costretto ad atterrarlo

2′ OCCASIONE CAGLIARI! Pavoletti si tuffa di testa nell’area piccola, ma il pallone finisce fuori!

1′ Farias supera Bereszynski con una finta, ma al momento del cross sbaglia tutto

1′ Pasqua fischia l’inizio della ripresa! Si riparte dallo 0-2!

19.04 Squadre pronte al rientro sul terreno di gioco!

SINTESI PRIMO TEMPO – La Sampdoria chiude la prima frazione di gioco avanti 2-0 sul Cagliari. Dopo i primi minuti di difficoltà, sia fisica che mentale, i blucerchiati riescono a ribaltare l’andamento del match grazie a una dormita della difesa avversaria: Ramirez serve a meraviglia Quagliarella, che è bravo a passare davanti a Romagna e a spingere il pallone in porta con la punta del piede. E’ sempre lo stesso tandem che, appena 7′ dopo, confeziona il raddoppio: l’uruguaiano tocca il pallone col tacco e il numero 27 non ci pensa due volte a raccogliere la sfera e a sparare un sinistro micidiale che si infila nell’angolino basso. Nel frattempo, il Cagliari è tempestato dagli infortuni e Diego Lopez è costretto a spendere già tutti e tre i cambi a disposizione: Ceppitelli, Faragò e Dessena alzano bandiera bianca, al loro posto Pisacane, van der Wiel e Farias. E’ solo Cragno, con due parate formidabili su Torreira prima e su Ramirez poi, a tenere a galla il risultato. Per Viviano, l’unico vero e proprio brivido arriva con Ionita, che nel recupero si mangia un gol da due passi.

18.50 Gaston Ramirez ai microfoni di Sky Sport nell’intervallo: «E’ una partita difficile, abbiamo corso tanto senza palla. Dobbiamo migliorare sotto questo aspetto e continuare così. Se mi aspettavo un ritorno così in Italia? Sì, uno si aspetta sempre il meglio. Nazionale? Ora penso solo al match».

45’+3′ Pasqua fischia la fine del primo tempo! Cagliari-Sampdoria resta sullo 0-2

45’+1′ OCCASIONE CAGLIARI! Ionita stacca alla perfezione di testa, ma non trova la porta da due passi!

45′ Ci saranno 3 minuti di recupero

44′ OCCASIONE SAMPDORIA! Ramirez spara un sinistro a giro micidiale, ma Cragno gli dice di no con una parata a dir poco formidabile!

43′ Pavoletti si gira e prova l’incornata, ma è fuorigioco: la sfera, in ogni caso, era terminata di poco a lato

43′ Il Cagliari pressa e tiene il pallone, ma la Sampdoria argina bene i pericoli

38′ Incredibile! Anche Dessena chiede il cambio per problemi muscolari: entra Farias

35′ Manovra piuttosto confusionaria della Sampdoria, che ha fretta di concludere e sbaglia spesso il passaggio vincente

33′ Cambio forzato per Lopez: entra van der Wiel, esce Faragò

31′ Il Cagliari continua a perdere pezzi: Faragò è costretto a uscire, al suo posto entrerà Miangue

27′ Bruttissimo fallo di Ionita su Torreira! Ammonito il giocatore del Cagliari

25′ OCCASIONE CAGLIARI! Grande parata di Viviano su Joao Pedro, ma il gioco è già fermo perché l’arbitro ha visto un fallo e concede un calcio di punizione al Cagliari

23′ OCCASIONE SAMPDORIA! Splendido scambio nello stretto, Torreira si ritrova davanti alla porta ma Cragno sfodera una parata decisiva!

22′ Ferrari cerca il fallo e lo ottiene: la Sampdoria può respirare

18′ RADDOPPIO SAMPDORIA! Ancora Quagliarella! Ramirez lo serve di tacco in area e il numero 27 spara un sinistro radiocomandato nell’angolino!

15′ Quagliarella lamenta dolori per un pestone subìto da Pavoletti: Giampaolo manda a scaldarsi Caprari

14′ Contatto in area tra Ramirez e Pisacane: Pasqua non segnala irregolarità

11′ GOL DELLA SAMPDORIA! Quagliarella di rapina si infila in area e anticipa tutti: di punta infila il pallone in porta per il vantaggio blucerchiato

9′ Ripartenza pericolosa del Cagliari, ma Joao Pedro davanti alla porta calcia in maniera troppo imprecisa

7′ OCCASIONE SAMPDORIA! Cragno regala palla con un rinvio sbagliato, ma la Samp sfrutta male l’occasione e finisce in fuorigioco, vanificando tutto

5′ OCCASIONE CAGLIARI! La Sampdoria perde il pallone e regala una ripartenza: Viviano salva su Pavoletti e Bereszynski respinge sulla linea di porta, ma il guardalinee aveva comunque alzato la bandierina

3′ Altro problema per Diego Lopez: Ceppitelli si accascia a terra ed esce dolorante in barella. Al suo posto entra Pisacane

2′ Discesa di Zapata dalla destra: il suo cross è teso ma troppo lungo per incrociare la testa dei compagni

1′ Ci siamo! Cagliari-Sampdoria ha inizio!

17.59 L’inno della Seria A risuona alla “Sardegna Arena”. Squadre pronte a darsi battaglia!

17.40 Forfait dell’ultimo minuto per il Cagliari, che perde Rafael nel riscaldamento: i problemi fisici accusati costringono Cragno a infilarsi i guantoni.

Cagliari-Sampdoria, formazioni ufficiali

CAGLIARI (3-5-2): Cragno; Romagna, Ceppitelli, Andreolli; Faragò, Ionita, Cigarini, Dessena, Padoin; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Lopez.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. A disposizione: Puggioni, Tozzo, Andersen, Sala, Caprari, Djuricic, Alvarez, Strinic, Regini, Verre, Capezzi, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli. Assistenti: La Rocca di Ercolano e Villa di Rimini. Quarto ufficiale: La Penna di Roma 1. VAR: Pairetto di Nichelino. AVAR: Preti di Mantova.

Cagliari-Sampdoria, probabili formazioni e prepartita

17.10 Gli spogliatoi della “Sardegna Arena” sono pronti per ricevere Sampdoria e Cagliari!

L’anticipo tra Cagliari e Sampdoria aprirà la 16a giornata di Serie A e rivelerà molto sul futuro dei blucerchiati, reduci da due sconfitte consecutive in campionato contro Bologna e Lazio. Il problema trasferta non cambia la formazione di Giampaolo, costretto a rinunciare al solo Strinic: al posto del croato l’ex rossoblù Murru, che completa il pacchetto difensivo con Bereszynski, Silvestre e Ferrari. A centrocampo confermati Barreto, Torreira e Praet, complice l’infortunio di Linetty. Ancora Ramirez sulla trequarti, dietro alla coppia d’attacco Quagliarella-Zapata.

Qualche problema in più per Lopez, che chiama Rafael tra i convocati malgrado si sia allenato a parte per tutta la settimana. Difesa a tre composta da Romagna, Ceppitelli e Pisacane, quest’ultimo insidiato da Andreolli per una maglia da titolare. La linea dei centrocampisti a cinque vede Faragò e Padoin esterni, mentre al centro il giovane Barella è sostituito da capitan Dessena: intorno a lui Cigarini e Ionita. Il reparto offensivo spaventa e non poco con la continuità di Joao Pedro e la voglia di rivalsa di Pavoletti, considerati i precedenti al Genoa.

CAGLIARI (3-5-2): Rafael; Romagna, Ceppitelli, Pisacane; Faragò, Dessena, Cigarini, Ionita, Padoin; Joao Pedro, Pavoletti. Allenatore: Lopez.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Viviano; Bereszynski, Silvestre, Ferrari, Murru; Barreto, Torreira, Praet; Ramirez; Quagliarella, Zapata. Allenatore: Giampaolo.

Cagliari-Sampdoria, i precedenti del match

La trasferta di Cagliari si annuncia complicata per la Sampdoria, che in terra sarda fa sempre fatica ad imporsi. Il bilancio, infatti, parla chiaramente di un dominio rossoblù: sui 41 incontri disputati fra le mura di casa, il Cagliari ha ottenuto la vittoria ben 24 volte, pareggiando 12 incontri e lasciando la gioia dei tre punti alla Samp soltanto in 5 occasioni. Negli ultimi 10 incroci fra le due squadre, i blucerchiati hanno trionfato solamente una volta: bisogna risalire alla stagione 2007/08, quando tre gol di Volpi, Caracciolo e Maggio chiusero la pratica già nel primo tempo. Non sarà certamente una passeggiata per Quagliarella e compagni, ma tornare alla vittoria sarà fondamentale oggi.

Cagliari-Sampdoria, l’arbitro del match

L’arbitro chiamato a dirigere l’incontro tra Cagliari e Sampdoria sarà Fabrizio Pasqua della sezione di Nocera Inferiore. A coadiuvarlo ci saranno, in qualità di assistenti, saranno i Signori La Rocca e Villa, mentre il ruolo di quarto ufficiale sarà ricoperto dal Signor La Penna. Var e Avar saranno infine i Signori Pairetto e Preti. Da inizio stagione, Pasqua ha diretto la Sampdoria già una volta, alla prima giornata contro il Benevento: quella sera di agosto le cose andarono bene per i blucerchiati, che rimontarono il gol di Ciciretti grazie ad una doppietta di Quagliarella. Il fischietto classe ’82 ha poi diretto la squadra blucerchiata un’altra volta in carriera: lo scorso anno fu arbitro della sfida casalinga contro il Pescara, battuto 3-1 grazie alle reti di Fernandes, Quagliarella e Schick. Anche il Cagliari, tuttavia, può vantare buoni precedenti con il fischietto campano: sono infatti 4 le volte che i rossoblù sono stati diretti da Pasqua, e non sono mai usciti sconfitti dal campo, ottenendo 3 vittorie ed un pareggio, anche se si tratta solo di Serie B.

Cagliari-Sampdoria streaming: dove vederla in tv

Sarà possibile vedere Cagliari-Sampdoria in diretta tv sulla piattaforma satellitare Sky, canali Sky Super Calcio e Sky Calcio 1. In streaming, per sistemi operativi IOS, Android e Windows Mobile su smartphone e tablet, tramite l’applicazione SkyGo, esclusivamente per gli abbonati.