Guidolin esulta: “Fondamentale lo spirito di squadra”

© foto www.imagephotoagency.it

Francesco Guidolin ai microfoni di Sky commenta il prezioso successo per 2-0 a Genova: “Questa vittoria non cambia il nostro campionato, questo è il nostro percorso, la testa è già a sabato prossimo contro il Palermo. E’ più importante lo spirito di squadra delle assenze, è sempre stato così dalla mia prima esperienza in A con il Vicenza. Bisogna sempre fare le cose con il giusto atteggiamento, questo è il nostro obbligo”.
Di Natale ha dichiarato che tra due anni vorrebbe allenare che ne pensa?: “Se Di Natale volesse sostituirmi, con piacere gli lascerò il testimone vista la mia lunga esperienza. Lui è un esempio, un grande capitano”.
Stasera è stato decisivo il cambio di modulo?: “Si, abbiamo cambiato sistema di gioco dopo un quarto d’ora e ne abbiamo tratto giovamento. Eravamo comunque pronti a fare uno spostamento a centrocampo, poi quando ad inizio ripresa la Samp è passata ai due attaccanti, siamo tornati al 3-5-1-1 ed abbiamo rischiato solo un paio di volte”.
Il vostro campionato ora che prospettive ha?: “Dobbiamo continuare così integrando i nuovi giovani, con intensità senza più deragliare. Senza l’Europa, anche se ci tenevamo, ora abbiamo più tempo e può essere un vantaggio”.

Articolo precedente
Le pagelle di Samp-Udinese: Obiang lottatore, Maresca fantasma
Prossimo articolo
Castellini a Samp Tv: ” Peccato, ma possiamo fare punti. Il freddo…”