Udinese-Sampdoria 1-0, sintesi e tabellino

de paul udinese
© foto www.imagephotoagency.it

Udinese-Sampdoria, Serie A 2018/19: cronaca in diretta live con formazioni ufficiali, risultato, pagelle, tabellino e sintesi

La Sampdoria riparte da dove si era fermata la scorsa stagione, per quanto riguarda il trend in trasferta. Chiamata all’esordio in campionato contro l’Udinese, si ritrova in svantaggio già dopo 9′ per mano di De Paul, che con un destro chirurgico trafigge Audero (messosi in luce con alcune buone parate): l’assolo bianconero prosegue indisturbato fino a metà ripresa, quando Giampaolo decide finalmente di provare i due nuovi acquisti, Ekdal e Saponara. La musica cambia da subito e gli avversari, a corto di fiato dopo 70′ ad alti ritmi, non ci capiscono più niente: lo svedese recupera palloni e smista a meraviglia per i compagni, mentre l’ex Fiorentina crea occasioni su occasioni per gli attaccanti, dando prova delle sue qualità tecniche. La Sampdoria va più volte vicina al pareggio, ma il tempo non è abbastanza per non tornare a casa a mani vuote.

CLICCA QUI PER LE PAGELLE!
CLICCA QUI PER LA MOVIOLA DI UDINESE-SAMPDORIA!


Udinese-Sampdoria 1-0: il tabellino

MARCATORI: p.t. 9′ De Paul.

UDINESE (4-1-3-2): Scuffet 6; Stryger-Larsen 6, Troost-Ekong 6,5, Nuytinck 6,5, Samir 6,5; Behrami 6 (dal 45’+2′ Opoku); Fofana 7,5, Mandragora 6,5, Machis 6,5 (dal 29′ s.t. D’Alessandro s.v.); De Paul 7, Lasagna 6,5 (dal 19′ s.t. Teodorczyk 6). Allenatore: Velazquez.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero 5,5; Bereszynski 5, Andersen 5, Colley 5,5, Murru 5; Jankto 5,5 (dal 24′ s.t. Ekdal 6), Barreto 4,5, Linetty 6; Ramirez 4,5 (dal 13′ s.t. Saponara 6,5); Quagliarella 5(dal 27 s.t. Kownacki 6), Defrel 5,5. A disposizione: Rafael, Belec, Vieira, Sala, Leverbe, Ferrari, Tonelli, Stijepovic, Rolando. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: La Penna di Roma. Assistenti: Longo di Padova e Tasso di La Spezia. Quarto ufficiale: Minelli di Varese. VAR: Giacomelli di Torre Annunziata. AVAR: De Meo di Foggia.

NOTE: ammoniti al 24′ p.t. Bereszynski, all’11’ s.t. Ramirez, al 21′ s.t. Murru e al 40′ s.t. Nuytinck; recupero 0′ p.t e 4′ s.t.


Udinese-Sampdoria: diretta live e sintesi

SINTESI SECONDO TEMPO – Sampdoria incredibilmente a due facce. La ripresa non lascia trasparire differenze rispetto al primo tempo, almeno fino all’ingresso dei due nuovi acquisti Saponara ed Ekdal: nuovo passo a centrocampo e lanci illuminanti per gli attaccanti, i blucerchiati vanno più volte vicino al gol e mettono paura all’Udinese. Il tempo, però, non basta, e alla “Dacia Arena” trionfano i padroni di casa.

45’+4′ Non c’è più tempo! Udinese-Sampdoria termina sull’1-0!

45’+3′ OCCASIONE UDINESE! Grande parata di Audero su Mandragora

45’+2′ Cambio tra le fila dell’Udinese: entra Opoku per Behrami

45’+1′ OCCASIONE UDINESE! Teodorczyk sull’esterno della rete!

45′ OCCASIONE SAMPDORIA! Ekdal vicino al gol, la difesa bianconera riesca a murare il tiro

45′ Azione corale meravigliosa della Sampdoria: altro corner per i blucerchiati

43′ OCCASIONE SAMPDORIA! Ancora Linetty pericolosissimo a tu per tu con il portiere avversario, ma Nuytinck ci riesce che il polacco liberi il tiro

42′ Bereszynski va sul fondo e viene chiuso: ancora corner per la Sampdoria

40′ Saponara guadagna un prezioso calcio di punizione: ammonito Nuytinck

39′ OCCASIONE SAMPDORIA! Altro grandissimo tiro di Linetty, che da fuori area lascia partire un missile. Scuffet ci mette una pezza

38′ Bereszynski guadagna un corner: la Sampdoria sembra rivitalizzata dopo i cambi

36′ Barreto cerca di mettere il pallone in mezzo, ma centra in pieno Samir

34′ OCCASIONE SAMPDORIA! Che tiro di Linetty, imbeccato bene da Saponara! La palla termina di poco a lato

31′ OCCASIONE SAMPDORIA! Kownacki calcia al volo di destro e per poco non trova la porta

29′ Machis esce e lascia il posto a D’Alessandro

28′ Saponara si libera bene di due uomini, poi cerca al centro Defrel ma il pallone è leggermente corto

27′ Quagliarella esce tra gli applausi: entra Kownacki al suo posto, la fascia di capitano passa a Barreto

25′ OCCASIONE SAMPDORIA! Mischia in area, Bereszynski raccoglie il pallone ma calcia addosso al portiere avversario

24′ Esordio anche per Ekdal, che entra al posto di Jankto

23′ Defrel spreca clamorosamente un’occasione, lanciando nel nulla un pallone

21′ Murru stende Machis per evitare la ripartenza avversaria: cartellino giallo anche per lui

19′ Primo cambio tra le fila dell’Udinese: esce Lasagna, entra Teodorczyk

18′ Bereszynski costretto a mandare la sfera in corner

16′ Assedio bianconero: la difesa della Sampdoria resiste e spazza in qualche modo

15′ Buono scambio tra Saponara e Defrel, ma l’attaccante perde l’attimo per liberare la conclusione

13′ Entra Saponara, che fa il suo esordio in blucerchiato: esce Ramirez

11′ Ramirez travolge Behrami: ammonito il trequartista della Samp

10′ De Paul atterrato da Linetty: La Penna assegna un calcio di punizione all’Udinese

6′ OCCASIONE SAMPDORIA! Quagliarella trova con un lancio al millimetro Defrel: il francese salta un uomo e carica il sinistro a giro, che colpisce il palo esterno

5′ Fofana ingestibile per il centrocampo doriano: un’altra occasione creata, Murru ci mette una pezza respingendo in fallo laterale

4′ Linetty entra in scivolata su Behrami nel tentativo di arrivare per primo sul pallone: La Penna ferma il gioco

3′ Andersen recupera bene su Lasagna, che voleva raccogliere un ottimo lancio di De Paul

1′ Subito un calcio d’angolo guadagnato dai padroni di casa: Jankto respinge, Mandragora raccoglie e tira ma senza successo

1′ Comincia il secondo tempo di Udinese-Sampdoria! Nessun cambio nelle formazioni

SINTESI PRIMO TEMPO – Sampdoria pressoché inesistente in questa prima frazione di gioco. L’Udinese fa valere lo strapotere fisico di Fofana, Behrami e De Paul su tutti: è proprio l’argentino a siglare il gol del vantaggio dopo appena 9′, con un meraviglioso destro che si infila nell’angolino basso. I bianconeri creano occasioni su occasioni, ma Audero risponde sempre presente, distinguendosi con uscite (da brividi) e parate efficaci.

21,19 Rodrigo De Paul a Sky Sport: «Sono contento per il gol, però c’è ancora una sola rete di differenza. Loro sono forti, dobbiamo stare attenti e cercare di fare il secondo. Questa grinta è merito del mister e nostro, abbiamo capito che dobbiamo dare più del 100%. Anche i tifosi ci aiutano, l’ambiente è ancora più bello dell’anno scorso»

45′ La Penna fischia la fine del primo tempo: Udinese-Sampdoria rimane sull’1-0

43′ Fofana inarrestabile: accerchiato da giocatori blucerchiati, ma riesce comunque a sgusciare via guadagnandosi un prezioso calcio di punizione

42′ Bereszynski, pressato da De Paul, spazza in fallo laterale: l’Udinese nuovamente pericolosa

40′ Murru recupera il pallone, Jankto lo regala nuovamente agli avversari: il ceco sembra accusare la pressione della “Dacia Arena”, che lo sommerge di fischi a ogni pallone toccato

39′ Gran giocata di Lasagna, che serve Fofana: l’ivoriano lascia partire una sassata dal piede destro, ma non trova la porta

38′ Buona imbucata per Defrel, che sguscia in area ma alla fine tocca per ultimo: rimessa dal fondo per l’Udinese

36′ Barreto prova a smistare il pallone per Bereszynski, libero sulla destra, ma il lancio è fuori misura

34′ Jankto a terra dopo un contrasto con Behrami: entrata violenta del centrocampista bianconero, ma La Penna non segnala irregolarità

32′ Fofana il dribbling su Barreto riesce ad accentrarsi, ma al momento del tiro non è preciso

30′ Quagliarella fa la sponda per Jankto: il ceco spara la sfera alle stelle

29′ La Sampdoria esce bene a centrocampo, poi Jankto spreca tutto con un lancio nel vuoto

28′ Troppo morbido il cross di Jankto, Scuffet esce senza problemi

25′ OCCASIONE UDINESE! Ancora Audero protagonista. Il portiere blucerchiato aspetta fino all’ultimo e chiude la porta a Machis, involato verso la porta

24′ Ammonito Bereszynski per un fallo su De Paul, che stava ripartendo pericolosamente

22′ La Samp insiste, ma non riesce a sfondare la difesa avversaria

19′ Samir devìa di testa un cross e regala il primo corner alla Sampdoria

17′ OCCASIONE UDINESE! Bianconeri vicini al gol sugli sviluppi di un corner, Lasagna sbaglia il tap-in vincente

17′ Ancora corner per l’Udinese

15′ OCCASIONE UDINESE! Fofana verticalizza alla perfezione, Lasagna si ritrova a tu per tu con Audero, ma il portiere blucerchiato sfodera un intervento decisivo e respinge il pallone

14′ Ramirez recupera palla e prova a ripartire, ma viene fermato per un fallo

12′ Audero esce nuovamente sulla propria trequarti e lascia scorrere il pallone in fallo laterale

12′ Buona trama della Sampdoria, che adesso riappare in area bianconera

9′ VANTAGGIO UDINESE! De Paul firma il gol dell’1-0: Fofana, dopo una sgaloppata a metà campo, cambia gioco dalle parti dell’argentino, che non ci pensa due volte a lasciar partire un destro chirurgico su cui Audero non riesce ad arrivare

7′ Colley ancora una volta libera l’area: Udinese decisamente aggressivo in questi primi minuti, con la Sampdoria che subisce il ritmo alto dei bianconeri

6′ Fofana lascia partire il tiro da lontano: Audero devia in corner

5′ Anticipo provvidenziale di Bereszynski, che di testa si immola per evitare che un ottimo cross dalla destra finisca sui piedi degli attaccanti avversari

5′ Machis va al tiro, Colley fa sbarramento in area e allontana il pallone

2′ Bel lancio di Barreto, Defrel prova la girata in area ma non arriva sul pallone: parte il contropiede dell’Udinese, Audero esce rischiando di regalare la rete a Machis

1′ La Sampdoria amministra il pallone: fischi per Jankto, ex bianconero

1′ Udinese-Sampdoria è iniziata!

20,29 Squadre in campo. I capitani si scambiano i gagliardetti, fra poco l’arbitro La Penna fischierà l’inizio del match

20,27 Squadre nel tunnel degli spogliatoi: tutti i giocatori indossano la maglia celebrativa per le vittime di ponte Morandi

20,10 Squadre in campo per il riscaldamento


Udinese-Sampdoria, le formazioni ufficiali: tornano Quagliarella e Bereszynski, Velazquez rinuncia a Barak

UDINESE (4-1-3-2): Scuffet; Stryger-Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck, Samir; Behrami; Fofana, Mandragora, Machis; De Paul, Lasagna. Allenatore: Velazquez.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Bereszynski, Andersen, Colley, Murru; Jankto, Barreto, Linetty; Ramirez; Quagliarella, Defrel. A disposizione: Rafael, Belec, Vieira, Saponara, Ekdal, Sala, Leverbe, Ferrari, Tonelli, Stijepovic, Rolando, Kownacki. Allenatore: Giampaolo.

ARBITRO: La Penna di Roma. Assistenti: Longo di Padova e Tasso di La Spezia. Quarto ufficiale: Minelli di Varese. VAR: Giacomelli di Torre Annunziata. AVAR: De Meo di Foggia.


Udinese-Sampdoria: probabili formazioni e prepartita

18,30 Gli spogliatoi della “Dacia Arena” pronti ad accogliere Sampdoria e Udinese

Così Marco Giampaolo in conferenza stampa alla vigilia: «Esordire è una gioia, ho sempre sensazioni piacevoli al debutto. Ogni campionato è diverso, fare paragoni con il passato è sbagliato. Forse avremo caratteristiche differenti dall’anno scorso. Non avremo gli stessi difetti e neppure gli stessi pregi. Nella scorsa stagione con le grandi facevamo bene, mentre faticavamo in trasferta con le piccole. Non è detto che quest’anno sia così. L’Udinese ha tratti di calcio spagnolo, è diversa dalla squadra che siamo stati abituati a vedere nelle ultime annate. Ho notato passaggi interessanti. Velazquez ha portato qualcosa di nuovo, lo ringrazio per le belle parole spese nei miei confronti».

Le parole di Julio Velazquez in conferenza stampa alla vigilia della gara: ««Siamo tutti vicini alla città di Genova e giocheremo tutti per la popolazione genovese. Sicuramente la Sampdoria sarà molto motivata, ma lo sarebbe a prescindere da quanto è successo. È una squadra diversa dal Parma: abbiamo studiato bene la partita in settimana e ci siamo preparati a dovere. Mi aspetto una gara equilibrata, la Sampdoria è una squadra che mi piace molto: ha un allenatore bravo e competente e calciatori che giocano un ottimo calcio».

La Samp dovrà fare i conti con l’assenza di Praet a centrocampo, mentre, in attesa di soluzioni alternative, il ruolo di regista verrà temporaneamente affidato a Barreto. Sull’out di destra confermato Sala, mentre davanti dovrebbe riprendere il suo posto Quagliarella, che andrà a fare coppia con Defrel. Per l’esordio stagionale alla “Dacia Arena”, l’Udinese non prevede grossi cambi di formazione rispetto alla prima gara di campionato disputata contro il Parma. L’unico dubbio per il nuovo allenatore bianconero Velazquez sorge dalle condizioni di salute di Barak, reduce da una leggera botta al ginocchio: se il centrocampista non potesse scendere in campo domani, al suo posto si tiene pronto Pussetto. In alternativa – soluzione accennata anche in conferenza stampa – la squadra potrebbe passare al 4-3-1-2.

UDINESE (4-2-3-1): Scuffet; Stryger-Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck, Samir; Fofana, Mandragora; Machis, Barak (Pussetto), De Paul; Lasagna. Allenatore: Velazquez.

SAMPDORIA (4-3-1-2): Audero; Sala, Andersen, Colley, Murru; Linetty, Barreto, Jankto; Ramirez; Defrel, Quagliarella. Allenatore: Giampaolo.


Udinese-Sampdoria: i precedenti del match

Il bilancio della Sampdoria contro l’Udinese è favorevole: su 81 incroci ufficiali le vittorie blucerchiate sono 32 a discapito delle 22 bianconere, 27 invece i pareggi. Nel corso della passata stagione fu atroce il 4-0 rimediato in trasferta: Barreto rovinò la gara della Sampdoria facendosi espellere al 40′, da quel momento ci pensarono Fofana e Maxi Lopez (l’argentino con una doppietta) a rendere più amaro il conto aperto inizialmente da De Paul nel primo tempo. Nella gara di ritorno i blucerchiati vinsero invece per 2-1: prima Silvestre, poi l’ex Zapata con una rete spettacolare. L’autorete nel finale del centrale di difesa, ora all’Empoli, non rovinò la festa doriana.


Udinese-Sampdoria: l’arbitro del match

La partita sarà arbitrata da Federico La Penna di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti Salvatore Longo da Padova e Gianmattia Tasso di La Spezia. Il quarto ufficiale sarà Daniele Minelli di Varese. Dietro agli schermi del VAR ci saranno Piero Giacomelli di Torre Annunziata e Pasquale De Meo di Foggia. L’unico precedente di La Penna con la Sampdoria risale al 6 maggio scorso, quando Politano firmò la vittoria del Sassuolo e allontanò il sogno Europa League.


Streaming Udinese-Sampdoria: dove vederla in TV

Udinese-Sampdoria sarà fruibile in diretta tv su Sky Sport. Per quanto concerne lo streaming, gli abbonati italiani che si trovano in Italia e nei paesi dell’Unione Europea avranno la possibilità di guardare il match su smartphone, tablet o computer grazie all’app di Sky Go. Su SampNews24.com seguiremo il live del match. Con DAZN avrai oltre 100 match di Serie A in esclusiva e tutta la Serie B IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.


VUOI RESTARE AGGIORNATO SULLA SAMPDORIA? SCARICA LA NOSTRA APP!

Articolo precedente
jankto SampdoriaClima pesante alla Dacia Arena: quanti fischi per Jankto – VIDEO
Prossimo articolo
Jankto moviolaUdinese-Sampdoria, la moviola: nessun torto ai blucerchiati