Connettiti con noi

Hanno Detto

Borghi: «Sampdoria, Damsgaard merita più spazio. Pioli? Non può sbagliare»

Federico Nardi

Pubblicato

su

Il giornalista sportivo Stefano Borghi ha analizzato il prossimo match tra Milan e Sampdoria attraverso il canale YouTube, concentrandosi anche sul talento di Mikkel Damsgaard

Il giornalista sportivo Stefano Borghi ha analizzato il prossimo match tra Milan e Sampdoria attraverso il suo  canale YouTube, concentrandosi anche sul talento di Mikkel Damsgaard, poco utilizzato dal tecnico Claudio Ranieri.

OBIETTIVI – «La Sampdoria si trova nella zona di mezzo della classifica, apparentemente può sembrare non molto stimolante, in realtà c’è questo campionatino che va dall’ottavo al tredicesimo posto, dal Sassuolo al Genoa, squadre racchiuse nel giro di otto punti. Secondo me qualcosina si giocano, si giocano la possibilità di avere qualche certezza in più nella prossima stagione, dal punto di vista dello sviluppo del progetto squadra, dal punto di vista economico. Non saranno grandi differenze ma arrivare ottavo piuttosto che tredicesimo ti fa portare qualcosa in più nelle casse, come premi per il piazzamento stagionale, credo che sia qualcosa di presente nella mente di Ranieri».

DAMSGAARD – «Sampdoria che deve fare anche un minimo di casting in vista della prossima stagione, ci sono giovani rampanti come Damsgaard che scalpitano per avere delle conferme, e magari anche cominciare a mettere il proprio nome in scenari illustri come può essere quello di San Siro. Non sarà una partita facile per il Milan, però è una partita che la squadra di Pioli non può sbagliare»

Advertisement