Centrocampo work in progress: la situazione della mediana

linetty praet sampdoria convocati barreto
© foto Valentina Martini

La situazione del centrocampo della Sampdoria è molto liquida: ecco un quadro dell’attuale linea mediana blucerchiata

Il calciomercato della Sampdoria è ormai entrato nel vivo: le operazioni ufficiali contemplano difesa e porta, per il momento, con gli annunci degli arrivi di Ferrari e Colley e del riscatto di Belec. Molto si muove dunque, come già analizzato, per quanto riguarda la difesa, con Silvestre che lascerà la Samp e Ferrari che, come affermato dal suo agente, non sarà riscattato. Per quanto riguarda il centrocampo, invece, lo stato delle cose è ben più liquido: di sicuro c’è solo, per il momento, l’addio di Torreira, che come noto firmerà a breve per l’Arsenal. Il doppio impasse che ha coinvolto Majer e Berisha, invece, ha per il momento privato la Sampdoria di due giocatori che avrebbero rinforzato non poco la rosa. Se per quanto riguarda il croato le speranze sono ormai cadute del tutto, viste anche le recenti dichiarazioni del giocatore, per il kosovaro potrebbe ancora esserci qualche spiraglio ma, come ha sentenziato Ferrero, i giocatori che vengono a vestire la maglia della Sampdoria devono essere convinti, ragion per cui sembra ormai chiaro che anche l’accordo con il centrocampista del Salisburgo possa decadere.

Attualmente, perciò, la Sampdoria si ritrova con una situazione quasi invariata, di calma apparente – sul fronte delle effettive entrate e uscite, ma che subirà comunque dei cambiamenti: la volontà di prendere Berisha, mezz’ala sinistra, si spiega infatti solo in un modo, e cioè con un potenziale addio di Praet. La Samp si è voluta cioè tutelare, cercando di acquistare in anticipo un giocatore che potesse sostituire il belga. Sempre che l’idea di Giampaolo non sia quella di spostare Praet sulla trequarti il prossimo anno, ma si tratta di una soluzione che sembra poco percorribile data la presenza di Ramirez – che non dovrebbe partire – dietro le punte. Se dunque il classe ’94 sarà ceduto – 30 milioni è la cifra chiesta da Ferrero – la Samp dovrà trovare un alter ego di Berisha, un giocatore dinamico e forte fisicamente per completare il centrocampo di Giampaolo. Centrocampo che non dovrebbe perdere Linetty e Barreto, che dunque resteranno la coppia di destra, e che avrà bisogno di un nuovo Torreira in cabina di regia: nel caso in cui Sabatini riuscisse a portare Paredes a Genova, si potrebbe certamente parlare di un passo in avanti in termini di qualità.